Newsletter 34 - Dicembre 2020

 

LILA Onlus - Lega Italiana per la LOtta contro l'Aids

Mercoledì 23 dicembre 2020

Newsletter LILA.

Duro richiamo di UNAIDS: insufficiente la risposta all'HIV, il COVID peggiora il quadro. Nuovi target per il 2025.

UNAIDS Gli stati membri hanno complessivamente mancato i target indicati da UNAIDS per il 2020. La risposta globale all'HIV è proseguita troppo lentamente per essere in linea con gli obiettivi ONU 2030 di Sviluppo Sostenibile (SDGs) che prescrivono la sconfitta dell'AIDS entro il prossimo decennio.

La pandemia da COVID-19 potrebbe peggiorare ulteriormente la situazione e provocare addirittura un arretramento rispetto ai risultati raggiunti. Per questo UNAIDS, nel rapporto: "Sconfiggere le pandemie mettendo le persone al centro" lancia nuovi obiettivi per il 2025 e richiama tutti gli Stati Membri alle loro responsabilità: "Non aver investito abbastanza per la risposta ad HIV, TB, epatiti, malaria, ha spalancato le porte al SARS-COV2, ora occorre invertire subito la rotta".

Leggi tutto

 


Nel LILAReport 2020 la bufera COVID sui servizi per l’HIV. La denuncia della LILA: rischio arretramento su cura e prevenzione.

WAD La pandemia da COVID 19 ha sconvolto i sistemi sanitari di tanti paesi mostrandone lacune e inefficienze e aumentando il disagio delle persone più fragili.

È quanto sta accadendo anche in Italia dove i servizi per la prevenzione e la cura dell’HIV sono in forte difficoltà mentre Governo e Regioni sembrano incapaci di evitarne il tracollo.

Nella stessa condizione si trovano anche tante altre persone portatrici di patologie croniche, oncologiche o che richiedono continuità d’assistenza. La LILA, con il LILAReport 2020 denuncia: “A rischio il diritto alla salute di tutti e tutte. Inascoltati i nostri appelli alle Istituzioni”.

Leggi tutto

 


Covid e HIV: I monitoraggi EATG confermano criticità nei servizi di tutta Europa.

EATG L'impatto della Pandemia da CoVID-19 continua a essere molto pesante su tutto il sistema di screening e assistenza per l'HIV, con effetti negativi sulla vita delle persone. Lo evidenziano i monitoraggi periodici effettuati da EATG, European AIDS Treatment Group.

Nel quarto bollettino, un focus speciale sulle difficoltà di cura di chi è affetto da comorbidità o coinfezioni. La rete europea di attivisti segnala, inoltre, l'assoluta necessità di uscire da una logica di emergenza per iniziare a pianificare una nuova organizzazione dei servizi sanitari in grado di reggere l'urto della pandemia.
Per questo è necessario un rilancio del ruolo di Community e ONG.

Leggi tutto

 


HIV e invecchiamento: vivere bene e a lungo con l'HIV. Ecco la guida NAM-LILA.

Invecchiamento Appena pubblicata la guida “HIV e invecchiamento – vivere bene e a lungo con l’HIV”. Ideata da NAM, la pubblicazione è stata tradotta e riadattata al contesto italiano dalla LILA.

Grazie alle terapie Antiretrovirali, l’aspettativa di vita delle persone con HIV è ora paragonabile a quella della popolazione generale e l’età media delle persone che vivono con questa infezione è in costante aumento.

Questa guida contiene informazioni utili sulle principali patologie legate all’aging, su come prevenirle e trattarle ma, soprattutto, ci indica che possiamo fare molto, in prima persona, per vivere al meglio l’invecchiamento in HIV.

Leggi tutto

 


Test HIV, ti aiutiamo noi! La LILA lancia il supporto a distanza all’autotest. Per i test in presenza, il protocollo di sicurezza validato dallo Spallanzani.

Test Alla fine dello scorso novembre la LILA ha aderito all’ottava edizione della Testing Week Europea, una delle mobilitazioni per la salute pubblica più importanti al mondo.

Le restrizioni imposte dall’emergenza COVID hanno permesso solo a poche sedi di offrire test per HIV, epatite C e sifilide in presenza.
Per restare vicina alle persone, la LILA ha però deciso di sperimentare una nuova modalità di sostegno al Test lanciando, proprio in occasione della TWE, un servizio di supporto a distanza per chi voglia effettuare l’autotest acquistabile in farmacia. L’obiettivo è contrastare il calo segnalato negli accessi al test, causato sia dalle restrizioni alla mobilità, sia dalla chiusura o limitazione di questo tipo di servizi in tutta Italia.

Le sedi che continuano a offrire test rapidi in presenza lo fanno, comunque, in piena sicurezza grazie ad un protocollo elaborato con la supervisione dell’Istituto Spallanzani di Roma.

Leggi tutto

 


Storia di Graziella: il diritto di essere chi siamo.

Diritti In occasione dello scorso primo dicembre abbiamo scelto di raccontare la storia di Graziella, una volontaria della LILA che ha vinto la sua battaglia per la riattribuzione anagrafica di genere, prima volta a Como.

In questo speciale anche le interviste alla Presidente di LILA Como, Giusi Giupponi e all'avv. Alessandra Brumana che ha seguito e vinto il procedimento e che ci spiega tutti i risvolti della legge in vigore, la 164/82.

Leggi tutto

 


Milano Check Point: Le ONG contro l’assessore Gallera

Checkpoint Le associazioni che sostengono Milano Check Point, CIG Arcigay Milano, ASA Milano, Anlaids sezione Lombarda, Lila Milano Onlus e NPS Italia Onlus, hanno manifestato lo scorso 12 dicembre sotto Palazzo Lombardia per protestare contro la decisione dell’Assessore alla Sanità Giulio Gallera di non finanziare questo fondamentale presidio di salute pubblica.

A sostegno di questa esperienza, le ONG hanno lanciato anche una petizione e chiedono a tutti di firmarla.

Leggi tutto

 

  

LILA Onlus - Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids
Via Varesina, 1 - 22100 Como - Tel: +39 031 268 828 - Fax: +39 031 303 716 - www.lila.it