broken promises killPer la prima volta, dopo anni di appelli e lettere alle istituzioni, è arrivata una risposta. Il presidente del Consiglio Mario Monti ci ha scritto, per dirci che sì, è possibile che l'Italia ricominci presto a finanziare il Fondo Globale per la lotta contro Aids, Tubercolosi e Malaria. Anche se nella legge di stabilità in via di approvazione in questi giorni non viene nemmeno citato. Il prossimo governo non avrà quindi vincoli di legge, ma solo una vecchia promessa da mantenere. Ricordando che certe promesse mancate uccidono.

Read more ...

2012 12 test hiv

La Consulta nazionale Aids ha promosso quest'anno la Conferenza tecnica di consenso sulle strategie di offerta del test per la diagnosi di infezione da Hiv. Esiste un iter istituzionale avviato per la definizione di linee guida sul test. Nonostante ciò, si fanno convegni per chiedere una ridefinizione della 135 del 1990, la legge chiave della lotta contro l'Aids, proprio in riferimento all'accesso al test. Perché chiederlo ora, e fuori dalle sedi istituzionali?

Read more ...

2012 1dic cuore LILA

Anche in questa Giornata mondiale di lotta contro l'Aids le associazioni saranno al loro posto, come in tutti i giorni dell'anno, dalla parte delle persone che vivono con l'Hiv e di tutti i cittadini che credono che quello alla salute sia un diritto fondamentale e non opzionale. Con iniziative e campagne di comunicazione, preservativi e femidom, informazioni. Il governo ha fatto una campagna, uno spot, ma vorremmo ricordare che ancora oggi in Italia una gran parte delle responsabilità su informazione e prevenzione viene scaricata sulle spalle delle associazioni.

Read more ...

coa italiaOggi l'Istituto Superiore di Sanità ha rilasciato i dati su Hiv/Aids in Italia. Per la prima volta, a trent'anni della comparsa dell'Hiv, abbiamo dati certi sulla dimensione dell'epidemia e del suo andamento. Confermata la stima di circa 4mila nuove infezioni l'anno (la cifra data è minore ma sottostimata, come afferma lo stesso ISS), con 5,8 nuovi casi di positività all'Hiv l'anno ogni 100mila residenti (ma in diverse regioni sono oltre 8). L'Italia si conferma un paese a incidenza medio-alta, con tutte le necessità di prevenzione che questo dato comporta.

Read more ...

telefono
Ogni giorno i centralini della Lila sono al lavoro. Per informare, sensibilizzare, sostenere le persone, che vivano o meno con l'Hiv. Rispondendo alle più diverse richieste, su prevenzione, test, diritti delle persone sieropositive, per ridurre ansie, togliere dubbi, correggere percezioni distorte. Un servizio prezioso e da sempre molto utilizzato (recapiti e orari sono nella sezione HelpLine). Chi sono e perché chiamano coloro che lo utilizzano? Come ogni anno in occasione della Giornata mondiale di lotta contro l'Aids pubblichiamo il report sull'anno in corso.

Read more ...

logo getting to zero it

Ogni anno per la Giornata internazionale di lotta contro l'Aids viene tradizionalmente coniato uno slogan, per focalizzare l'attenzione su un particolare aspetto della patologia. Nel 2010 si è deciso che lo slogan sarebbe rimasto lo stesso fino al 2015: Getting to Zero - Arrivare a Zero: zero nuove infezioni, zero discriminazioni e zero morti Aids correlate. Il mondo si è impegnato a fermare la diffusione di Hiv/Aids entro il 2015. Si può fare! Anche in Italia.

Read more ...


Immagine news unaids report 2012E' stato presentato il 20 novembre a Ginevra il nuovo Report globale su Hiv e Aids dell'Unaids. Un Report innovativo, che non si limita ai soli dati epidemiologici e guarda alla diffusione del virus e alla sua prevenzione con un approccio qualitativo, e non solo quantitativo. Oltre alla consultazione dei puri dati epidemiologici, il Report consente analisi di leggi, approcci preventivi e terapeutici, investimenti di risorse, fattori diversi che incidono sull'andamento dell'epidemia. Ci sono notizie buone, e altre preoccupanti.

Read more ...

logo GF

Dal 2009 l'Italia si è sottratta a ogni impegno nei confronti del Global Fund to fight Aids, Tubercolosis and Malaria. Non ha versato 260 milioni di euro già promessi, non ha preso alcun impegno per il futuro, ha progressivamente perso rappresentanza. Fin dall'inizio la Lila e altre associazioni hanno fatto pressioni perché il ruolo del nostro paese non venisse meno, ci sono state negli anni diverse promesse da parte di diversi attori politici, ma ancora siamo inadempienti e assenti. Ora cambierà qualcosa?

Read more ...

2012 11 Chevron contest

Tutto, per noi, è cominciato quando un giovane documentarista di Padova ci ha contattato per un'intervista. Stava facendo un video per partecipare a un concorso lanciato dalla Chevron, industria petrolifera con sede (non è un caso) a San Francisco che da 25 anni sostiene la lotta all'Hiv/Aids. Il tema del concorso è "Aids is going to lose" (l'Aids sta per essere sconfitto) e gode del patrocinio dell'UNAIDS. Paolo Rondina ci è piaciuto, e abbiamo deciso di accettare.

Tags: attivismo

Read more ...

LILAfamosi-45-AlessiaMarcuzzi sitolila

Sono con la LILA Alessia Marcuzzi, Lorella Zanardo, Francesca Senette, Antonella Clerici, Antonella Ruggiero, Anna Tatangelo, Victoria Cabello, Ilaria Spada, Alessandro Fullin, pezzi di redazione delle Iene, radiofonici (di DeeJay, Radio 105, Caterpillar Rai, Virgin, RDS), Pau vox Negrita, Enzo Iacchetti, Fabrizio Frizzi, Roy Paci, Rocco Siffredi, Premiata Forneria Marconi e tanti, tantissimi altri. Con un sorriso e le mani che formano un cuore, per invitare alla donazione con un gesto altrettanto semplice e significativo: inviare un sms.

Read more ...

2012 10 Rave Cusago

Nella notte di sabato 27 ottobre a Cusago, provincia di Milano, le forze dell'ordine intervengono per interrompere un rave in corso. Oltre 150 uomini in divisa per un bilancio pesante: una ragazza finisce in coma farmacologico, i feriti sono oltre 50. Un bilancio pesante, per un intervento che quindi è finito alle cronache nazionali ed è stato criticato da più parti. mentre si moltiplicavano testimonianze e articoli che raccontavano una storia diversa da quella raccontata dalla questura. La Rete Italiana Riduzione del Danno, di cui anche la Lila fa parte, ha fatto sentire la sua voce con un comunicato stampa.

Read more ...