In occasione della Settimana del Benessere Sessuale (28 settembre – 3 ottobre), nell'ambito di "A far l'Amore... Il festival della sessualità consapevole".

2 ottobre, ore 18.30, Palazzo Vernazza, Lecce - Un calice di vino con Roberta Rossi, sessuologa presidente della Fiss (Fed. Italiana Sessuologia Scientifica) Viviana Bello, coordinamento LILA ed Errica Goffredo, consulente La Valigia Rossa.

Leggi tutto...

In Italia il 43% delle persone che assumono sostanze per via iniettiva arriva tardi alla diagnosi da Hiv contro il 29% della media europea, a causa dello scarso uso del test. Urgente un piano nazionale per la riduzione del danno e un cambio di approccio alla questione.

Leggi tutto...

"Abbiamo oggi un'ulteriore conferma dell'urgenza di curare coloro che hanno una doppia infezione da Hiv e Epatite C e chiediamo subito un tavolo con Aifa e le case farmaceutiche": lo affermano i presidenti delle associazioni Lila, Nadir e Plus commentando i dati presentati alla Conferenza Italiana su AIDS e Retrovirus secondo cui 376 persone delle 8000 che in Italia hanno una grave coinfezione Hiv e Epatite C moriranno nei prossimi 5 anni se non trattati con i nuovi farmaci".

Leggi tutto...

L'On. Donata Lenzi (PD) aderisce all'appello della LILA e chiede al ministro della Salute se non ritenga urgente includere le persone con Hiv – su cui l'epatite C evolve più rapidamente e con esiti peggiori - tra coloro che possono essere curati prioritariamente con le nuove terapie, intervenendo nei confronti dell'Aifa.

Leggi tutto...