Migrazione e Hiv/Aids: Raccomandazioni della Società Civile

Data: 29 Gennaio 2008
Autore: Lila, ONG per la lotta contro HIV/AIDS Internazionali, Società Civile internazionale. Traduzione Italiana a cura di Lila (Ilaria Carlini)

Raccomandazioni della Società Civile, elaborate nell’ambito della Conferenza Europea su  “Il diritto alla prevenzione, trattamento, cura e aiuto per i migranti e le minoranze etniche con HIV/AIDS in Europa: le prospettive della comunità” (Lisbona, giugno 2007). Esse ricapitolano le principali criticità, facendosi portavoce di immigrati e minoranze etniche, e riassumono le conoscenze, competenze ed esperienze di specialisti che, da diversi punti di vista, si occupano di HIV/AIDS, migrazioni e minoranze etnico-culturali.
Scopo delle seguenti Raccomandazioni è di fornire informazioni utili ai leader politici, ai coordinatori nazionali AIDS e agli altri interlocutori, evidenziando la necessità di intraprendere azioni concrete. Esse sono da utilizzarsi, a livello sia nazionale che internazionale, come principi-guida elaborati dalla prospettiva della comunità.
Note: Le seguenti raccomandazioni sono state adottate come posizione ufficiale sul tema dell’HIV/AIDS e migrazioni dal Forum della Società Civile sull’HIV/AIDS della Unione Europea nel gennaio 2008.  
Le raccomandazioni sono state inviate ai Ministri della Salute dei 53 paesi dell'Europa allargata.