LILAfamosi-45-AlessiaMarcuzzi sitolila

Sono con la LILA Alessia Marcuzzi, Lorella Zanardo, Francesca Senette, Antonella Clerici, Antonella Ruggiero, Anna Tatangelo, Victoria Cabello, Ilaria Spada, Alessandro Fullin, pezzi di redazione delle Iene, radiofonici (di DeeJay, Radio 105, Caterpillar Rai, Virgin, RDS), Pau vox Negrita, Enzo Iacchetti, Fabrizio Frizzi, Roy Paci, Rocco Siffredi, Premiata Forneria Marconi e tanti, tantissimi altri. Con un sorriso e le mani che formano un cuore, per invitare alla donazione con un gesto altrettanto semplice e significativo: inviare un sms.

"Siamo davvero grati a tutte le persone,e sono tantissime, che hanno voluto sostenerci mettendoci il cuore, a partire naturalmente dalla nostra straordinaria testimonial, Elena Di Cioccio. Siamo commossi da questa partecipazione, che è anche un importante segnale di come i temi dell'Hiv/Aids siano in realtà ancora estremamente sentiti. Dalle persone comuni, come noi siamo, e dalle persone famose del mondo dello spettacolo e non solo che hanno voluto regalarci il loro sostegno. E' un segnale forte, che ci dice quanto siano importanti ancora oggi l'informazione e la prevenzione, soprattutto per le donne e per i giovani. Queste persone vanno ascoltate, il loro impegno ci dice che da noi ci si aspetta molto, ed è un messaggio, crediamo, diretto non solo alla nostra associazione. A tutti loro un grazie di cuore da tutti i volontari e gli amici della LILA", sono parole di Alessandra Cerioli, presidente di LILA Nazionale.

Un terzo circa delle nuove infezioni da Hiv che si registrano ogni anno in Italia riguarda le donne. Delle dodici persone, una ogni due ore, che diventano sieropositive ogni giorno (la stima nazionale è di 4mila nuove infezioni l'anno) quattro sono donne. Le donne non si informano, non sono informate, credono che l'Hiv non le riguardi. E se poi si scoprono  sieropositive, come nel caso di Chiara, la protagonista dello spot della campagna, hanno paura di non farcela, e hanno bisogno di sostegno. Perciò la Lila, unica associazione nazionale di lotta contro l'Aids a non prendere denaro dalle cause farmaceutiche, ha pensato al Progetto Donna e a questa campagna sms solidale.

Fino al 3 novembre è stato possibile donare 2 o 5 euro via sms o telefono fisso al numero 45508 per sostenere il Progetto donna della Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids.

In molti ci hanno aiutato, famosi e non, anche facendo circolare in rete la notizia e gli spot, su social network, siti, blog. Per diffondere la campagna, che non è ancora conclusa,  erano a disposizione, oltre allo spot video, spot audio radiofonici e banner. Grazie, di cuore.

Leggi il comunicato stampa

Rassegna stampa online

*Repubblica + Gallery
*IO Donna Corriere della Sera + Gallery
*Sole 24 Ore
*FerryBoat - Radio24 Sole 24 Ore
*TgCom
*AdnKronos
*Vanity Fair
*La Repubblica - ed Milano
*Comunicare il Sociale
*Il Corpo delle Donne - blog di Lorella Zanardo
*La Pinella - blog di Alessia Marcuzzi
*Il Tempo
*Il Piacenza
*OmniMilano
*CTzen Catania
*Gossip.it
*Queerblog
*GayMagazine
*HealthDesk
*Yourself
*Italia Globale
*ArticoloTre
*in20righe
*Vita di Donna
*Salute Domani
*WellMe
*WEST Welfare Società Territorio
*Confini Online
*Mamme Domani

E tanti, tantissimi altri siti e blog! Grazie di cuore anche a voi.

twitter mosaico