Sono una persona | Progetto Donna

LILA Onlus - Progetto DonnaSostengo il Progetto Donna.

Nel corso del 2012 e fino al 2014 é stata lanciata la raccolta fondi a sostegno del Progetto Donna.

Si tratta di un progetto fortemente indirizzato alla popolazione femminile del territorio nazionale.

Gli obiettivi del progetto sono: aumentare l'informazione tra la popolazione femminile e promuovere l'adozione di comportamenti (sessuali e non) sicuri, anche tramite l'offerta del test a risposta rapida sul fluido salivare.

Le donne sono maggiormente esposte a rischio di contrarre l'infezione da HIV rispetto agli uomini per una serie di fattori biologici, sociali e culturali.

Ciò avviene perché:
- le donne pensano di non essere a rischio in quanto sono convinte che l'HIV riguardi solo altri gruppi di persone (omosessuali, tossicodipendenti, prostitute), benchè il virus sia in continuo aumento tra la popolazione eterosessuale che rappresenta, al momento, la fascia a maggior rischio;
- le donne non sanno di essere più vulnerabili in quanto più esposte all'infezione per fattori biologici;
- le donne pensano di non essere a rischio se hanno una relazione di coppia stabile; in realtà, molte donne contraggono l'HIV all'interno di una relazione ritenuta "stabile", ovvero dal proprio partner che ha rapporti al di fuori della coppia;
- le donne spesso hanno paura di chiedere, prima di un rapporto sessuale, di utilizzare il preservativo, perché temono il giudizio negativo del partner; se lo chiedono e lui rifiuta, non hanno le capacità di convincerlo.

Nel corso del 2014, abbiamo realizzato un nuovo materiale informativo e una nuova sezione del sito dedicati alle donne con Hiv o con partner Hiv positivi: vengono fornite informazioni utili e aggiornate per gestire il rischio di trasmissione dell'Hiv al partner al momento del concepimento e il rischio di trasmissione del virus dalla madre al figlio nel corso della gravidanza, del parto e dell'allattamento; viene inoltre dato spazio alle emozioni, ai dubbi e alle riflessioni attraverso le testimonianze di donne che hanno vissuto in prima persona questa esperienza

PayPal o carta di credito

Dona tramite PayPal
Bollettino di conto corrente postale n° 25269200 intestato a Lila Onlus - Via Varesina, 1 22100 Como
Bonifico o RID sul conto corrente bancario IBAN IT 42 X 08329 10900 000000300721 intestato a LILA Nazionale Onlus

Per i privati, le donazioni sono deducibili dall'imponibile le donazioni in denaro o in natura fino al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque non oltre i 70.000 euro l'anno (art. 14 della Legge 80/2005 di conversione del DL 35/2005).
In alternativa, sono detraibili dall’imposta lorda fino al 26% dell’importo donato e comunque non oltre i 30.000 euro l’anno (art. 15, comma 1.1 del D.P.R. 917/86, così come modificato dall’art. 1 comma 137 della L. 190/2014).
Le agevolazioni fiscali non sono cumulabili.
Le donazioni non tracciabili (ovvero, in contanti) non beneficiano di alcuna agevolazione fiscale.


back-persona

Istituto Italiano della Donazione 
LILA Onlus aderisce al
database IODONOSICURO