Documento EACS-BHIVA sui rischi del Covid 19 per le persone che vivono con l’HIV

Visite: 857

Data: 30 Aprile 2020
Titolo originale: EACS & BHIVA Statement on risk of COVID-19 for people living with HIV
Autori: EACS European AIDS Clinical Society e BHIVA, British HIV Association
Traduzione italiana a cura di Nadir Onlus

I due organismi scientifici, rendono note in questo documento le prime osservazioni sulle serie di casi di pazienti affetti da HIV e COVID 19, sull’andamento dell’epidemia tra le persone con HIV e sulle interazioni tra i farmaci disponibili.

COVID-19 e HIV
Sono state pubblicate le prime serie di casi di pazienti affetti da HIV con COVID-19 (1-3). Finora non ci sono evidenze di un più alto tasso di infezione da COVID-19 o di un diverso decorso della malattia nelle persone con HIV rispetto alla popolazione generale.

Le prove attuali indicano che il rischio di malattie gravi aumenta con l’età, il sesso maschile e con alcuni problemi medici cronici come malattie cardiovascolari, malattie polmonari croniche e diabete. Sebbene le persone che vivono con l’HIV in trattamento con una conta normale delle cellule T CD4 e la soppressione della carica virale possano non essere ad aumentato rischio di malattia grave, molte persone che vivono con l’HIV hanno altre condizioni che aumentano il rischio. In effetti, quasi la metà di esse in Europa ha più di 50 anni e problemi medici cronici polmonari, cardiovascolari e cronici. Il fumo è un fattore di rischio per le infezioni respiratorie; l’interruzione del fumo dovrebbe pertanto essere incoraggiata per tutti. Le vaccinazioni contro influenza e pneumococco devono essere tenute aggiornate.

Si presume che la soppressione immunitaria, indicata da una bassa conta delle cellule T CD4 (<200 / µl), o chi non assume un trattamento antiretrovirale, sarà anche associata ad un aumentato rischio di presentazione più grave della malattia. Per i pazienti con un basso numero di CD4 (<200 / ml) o che presentano un declino del CD4 durante un’infezione da COVID-19, si raccomanda di iniziare la profilassi delle infezioni. Maggiori informazioni sulle raccomandazioni per la profilassi e il trattamento di specifiche infezioni opportunistiche sono disponibili nelle linee guida BHIVA / EACS per l’HIV / AIDS.

Trattamento: antiretrovirali e altre opzioni

Link al documento originale: https://www.eacsociety.org/home/covid-19-and-hiv.html
Traduzione italiana a cura di Nadir Onlus: https://www.nadironlus.org/dichiarazione-eacs-e-bhiva-sul-rischio-di-covid-19-per-le-persone-che-vivono-con-lhiv-plwh/

Stampa