Lila Como
Parola chiave:
Totale: 4 risultati.
Tag: Lila Como
Articolo
LILA Como | Help Line
(Relazione d'aiuto)

Realizzato da: LILA ComoFinanziato da: Provincia di Como (Bando Volontariato)Periodo: dal 15 ottobre 2012 al 15 ottobre 2013Il progetto di counselling telefonico si pone come obiettivo di fare da ponte, tra quella fascia di persone con HIV/AID, o coloro che presumono di aver corso il rischio di infezione da HIV e l’ambiente socio-sanitario per rendere accessibili le informazioni si di tipo informativo che medico.L’obiettivo primario del help-line è: informazione e prevenzione, difesa dei diritti, discriminazione, questi tre obiettivi sono importanti e capillari , in un lavoro di ascolto telefonico e di counselling VIS/VIS. Ampliamento del servizio di HelpLine da 3 ore al giorno per 3 giorni a 4 ore al giorno per 5 giorni.

LILA Como | Casa di ospitalità temporanea per lavoratori in difficoltà abitativa
(Relazione d'aiuto)

Realizzato da: LILA ComoFinanziato da: Comune di ComoPeriodo: 20 febbraio 2006 - 31 dicembre 2012Il Progetto “Casa d’ospitalità temporanea per lavoratori in difficoltà abitativa” è una Casa/Centro di accoglienza , aperto 24h su 24h. L’ospite può risiedere per un periodo di tempo da un minimo di 6 mesi a un massimo di 24 mesi, gli viene offerto di usufruire di tutti i servizi disponibili come una camera privata, il servizio di lavanderia/stireria, servizio mensa, ecc. C’è anche la possibilità di alloggiare con il proprio nucleo familiare, versando un retta mensile. Inoltre l’ospite ha il supporto necessario per attivare, tramite i servizi presenti sul territorio comasco, la ricerca di una casa.

Tags:
LILA Como | Dormitorio per i senza Fissa Dimora
(Relazione d'aiuto)

Realizzato da: LILA ComoFinanziato da: Regione Lombardia; Comune di ComoPeriodo: 2003-2010Il progetto concentra l’attenzione sul dare una risposta primaria al problema dell’accoglienza abitativa soprattutto nel periodo invernale (novembre/maggio) per l’incalzare di una fenomenologia sociale che favorisce i processi di emarginazione, di isolamento e di vuoto esistenziale soprattutto di soggetti appartenenti alle fasce deboli (extracomunitari, senza fissa dimora, alcoolisti, tossicodipendenti, malati psichiatrici, ex detenuti). La permanenza notturna oltre che a una risposta all’esigenza abitativa , si pone l’obbiettivo di attivare momenti di tipo relazionale con la finalità di aiutare il soggetto a elaborare un percorso individualizzato di cambiamento di comportamenti a rischio sanitario e sociale , al re-inserimento lavorativo e abitativo attraverso l’utilizzo di materiale informativo di supporto.

Tags:
LILA Como | CSI - Centro Servizi Immigrati
(Relazione d'aiuto)

Realizzato da: LILA ComoFinanziato da: Comune di ComoPeriodo: marzo 2003 - 30 giugno 2010La LILA gestisce le registrazioni degli ospiti del dormitorio stagionale, per i sei mesi di apertura. Inoltre offre un servizio di tipo informativo e orientamento al lavoro per tutte le persone con regolare permesso di soggiorno e per gli italiani, che con il supporto del nostro ufficio tramite le agenzie del lavoro ottengono una reale possibilità di collocazione lavorativa.

Tags: