accesso ai farmaci
Parola chiave:
Totale: 4 risultati.
Tag: accesso ai farmaci
Articolo
Commercialising human security - the HIV/AIDS issue in the age of neoliberal economic crisis
(Diritti)

Data: 2013Autore: Luca Stefenelli - LILA Trentino

La tesi di laurea magistrale intitolata "Commercialising human security - the HIV/AIDS issue in the age of neoliberal economic crisis" vuole essere uno studio sui pericoli derivanti dalle politiche economiche di stampo neoliberista - le stesse responsabili dello scatenamento della crisi economica nella quale tuttora ci troviamo imbrigliati, in Italia come all'estero - per quanto riguarda il raggiungimento di adeguati standard di sicurezza e dignità umana. Nello specifico, la minaccia alla tutela e al diritto alla salute, vengono qui evidenziati nel campo del HIV/AIDS, dove le politiche globali di prevenzione e trattamento stanno subendo drastici e inquietanti attacchi per colpa dei piani di austerity e di tagli alla spesa pubblica.

The thesis entitled "Commercialising human security - the HIV/AIDS issue in the age of neoliberal economic crisis" wants to be a study on the threats coming from neoliberal economic plans - the same responsible for the outbreak of the economic crisis - with regard to the achievement of valid standards of human security and dignity. More specifically, threats to protection and right to healthcare, have been here highlighted in the field of HIV/AIDS, where global policies of prevention, care and treatment are suffering from austerity plans and cuts in public spending.

Leggi tutto...

Risoluzione Assemblea Generale ONU - Political Declaration on Hiv/Aids: Intensifying our Efforts to Eliminate Hiv/Aids
(Diritti)

Data: 10 giugno 2011Autore: 65a Assemblea Generale ONUAl Vertice delle Nazioni Unite di New York sulle prossime strategie di lotta contro Hiv/Aids, l'ONU ha promesso che entro il 2015 ci saranno 15 milioni di persone in terapia, a fronte dei 6,6 milioni di persone che attualmente usufruiscono della terapia e dei 9 milioni che invece ne rimangono esclusi. Inoltre: dimezzamento della trasmissione di Hiv per via sessuale e tra le persone che si inettano droghe, nessun bambino nasca con l'Hiv nei prossimi 4 anni.

Leggi tutto...

Carcere tra passato e presente
(Diritti)

Data: 15 giugno 2013Autore: Massimo Oldrini - Presidente LILA Milano Onlus - Responsabile Area Riduzione del Danno LILA Nazionale - Coordinamento LILA Nazionale Dall'emergenza Aids dei primi anni '80 ad oggi, il tema HIV e Carcere è sempre stato presente all'interno della Federazione LILA. Presenti all'interno delle carceri con i progetti, attivi sul piano politico istituzionale.Azioni a contrasto di proposte di legge e circolari per obbligatorietà del test in carcere e altre battaglie. Una sintesi del nostro impegno 25ennale sul tema.

Slide della relazione presentata a Nocera Terinese in occasione della Formazione Nazionale LILA "Riduzione del Danno alle Sbarre", dedicata alle iniziative di Harm Reduction in Carcere.

Leggi tutto...

Il carcere oggi - dal Ministero di Grazia e Giustizia a quello della Salute
(Diritti)

Data: 15 giugno 2013Autore: Giancarlo Condoleo - Coordinamento Nazionale LILA Onlus - Presidente di LILA Lazio dal 2000 al 2004. Partecipa alla Consulta per i problemi penitenziari del Comune di Roma

La Riforma, che ha avuto concepimento nel 1999 ad opera del Ministro Bindi, prevede il passaggio della competenza sulla salute dei detenuti dalla Sanità Penitenziaria, gestita dal Ministero della Giustizia, al Servizio Sanitario Nazionale - Regioni, Aziende Sanitarie e Autonomie locali - per garantire a tutti i detenuti e le detenute il diritto alla salute e alla cura nella stessa misura è qualità di cui usufruiscono tutte le persone libere.Che impatto ha avuto sulle persone con HIV detenute?

Slide della relazione presentata a Nocera Terinese in occasione della Formazione Nazionale LILA "Riduzione del Danno alle Sbarre", dedicata alle iniziative di Harm Reduction in Carcere.

Leggi tutto...