epidemiologia
Parola chiave:
Totale: 23 risultati.
Tag: epidemiologia
Articolo
Relazione al Parlamento 2016 sullo stato di attuazione delle strategie attivate per fronteggiare l’infezione da HIV
(Prevenzione)

Data: agosto 2017Autore: Ministero della Salute

Pubblicata la relazione delle attività del MdS per l’anno 2016.La Relazione in premessa riprede le indicazioni dell’ECDC sulla necessità di attivare misure concrete per contrastare l’HIV, visto che l’infezione da HIV è prevenibile attraverso efficaci misure di sanità pubblica e continua a rappresentare un grave problema a livello globale e anche italiano. Nel documento le azioni intraprese dal MdS nel corso dell’anno 2016 e quelle dell’Istituto Superiore di Sanità.

Leggi tutto...

Allerta sul Rischio di Meningite in Maschi che fanno Sesso con Maschi (MSM) - Agosto 2013
(Prevenzione)

Il 25 giugno 2013, la Germania ha segnalato tre casi di malattia meningococcica invasiva causati da un unico ceppo di N. meningitidis sierogruppo C. Il 26 giugno altri casi causati dallo stesso ceppo patogeno sono stati segnalati dal Belgio (un caso) e dalla Francia (tre casi). Tutti i casi si sono verificati tra Maschi che hanno fatto Sesso con Maschi (MSM). Tre cluster simili sono stati riportati in passato in Canada e negli Stati Uniti.A seguito di queste segnalazioni ECDC (www.ecdc.europa.eu) ha diffuso una allerta rapida che:

Informa sulla presenza di cluster di malattia meningococcica invasiva tra MSM in centri metropolitani europei causati da un ceppo che è stato associato ad un focolaio di simile con un alto tasso di mortalità a New York indica un aumento del rischio di Meningite tra MSM in Europa. Allerta che viaggi e contatti internazionali, tra cui il contatto sessuale con partner stranieri, anche nel contesto di Gay Pride e di altri festival, possono essere fattori che facilitano la diffusione della malattia tra i maschi omosessuali. Informa che sono necessari ulteriori studi microbiologici per fornire la prova di laboratorio di trasmissione diretta o indiretta tra i casi europei, così come tra i casi europei e statunitensi. Allerta per aumentare la consapevolezza tra gli MSM, attraverso l'uso dei social media e delle community, così come tra gli operatori sanitari. Essenziale per la prevenzione e l'identificazione precoce di ulteriori casi. Informa che la vaccinazione con il vaccino meningococcico coniugato contro il sierogruppo C costituisce un intervento di prevenzione efficace, e gli Stati membri dovrebbero considerare la vaccinazione come mezzo di controllo dei focolai in cui vengono identificati i cluster in specifiche popolazioni bersaglio.

Leggi tutto...

The Gap Report
(Hiv e dati)

Data: 2016Autore: UNAIDS

Il recente "The Gap Report", presentato in occasione della conferenza AIDS 2014 - 20th International AIDS Conference, tenutasi a Melbourne, in Australia, dal 20 al 25 luglio 2014, è stato redatto per rispondere alla domanda: come ridurre la distanza tra le popolazioni ad alto reddito e quelle che sono state lasciate indietro?

L'obiettivo del Gap Report è di fornire non solo i più accurati dati disponibili, ma anche di dare informazioni ed analisi circa le popolazioni dei Paesi a basso reddito.

Leggi tutto...

Stime sul numero di persone che vivono con l'Hiv in Italia
(Hiv e dati)

Titolo: Estimates of the Number of People Living with HIV in ItalyAutore: Laura Camoni, Vincenza Regine, Karen Stanecki, Maria Cristina Salfa, Mariangela Raimondo e Barbara Suligoi (COA e UNAIDS)Data: 17 luglio 2014

Nella pubblicazione Estimates of the Number of People Living with HIV in Italy il COA per calcolare dati epidemiologici relativi all'anno 2012 ha utilizzato il metodo elaborato da UNAIDS che prevede una proiezione di stime al 2020.

Leggi tutto...

Dati aggiornati Hiv/Aids nel Mondo
(Hiv e dati)

Data: novembre 2016Autore: UNAIDS

Il Report UNAIDS per il World Aids Day 2014 è stato appena pubblicato, ed è denominato "Fast Track - Ending the Aids Epidemic by 2030".Secondo le parole del Direttore Esecutivo di UNAIDS, Michel Sidibè, "Siamo riusciti a deviare la traiettoria dell'epidemia. Ora abbiamo cinque anni per interromperla definitivamente, o rischiamo che vada fuori controllo".

Leggi tutto...

Dati aggiornati Hiv/Aids in Italia
(Hiv e dati)

Data: novembre 2018Autore: ISS

Gli ultimi dati dell’istituto Superiore di Sanità segnalano al 31 dicembre 2017 il numero di 3.443 nuove diagnosi di infezione da HIV pari a 5,7 nuovi casi per 100.000 residenti. L’incidenza italiana è simile all’incidenza media osservata tra le nazioni dell’Unione Europea (5,8 nuovi casi per 100.000). Nel 2017 le regioni con il maggior numero di infezioni da Hiv sono state Lombardia, Lazio, Emilia Romagna.

Nel 2017, la maggioranza delle nuove diagnosi di infezione da HIV era attribuibile a rapporti sessuali non protetti, che costituivano l’84,3% di tutte le segnalazioni (eterosessuali 45,8%; MSM 38,5%). Dal 2012 al 2017 il numero di nuove diagnosi di infezione da Hiv in stranieri rimane sostanzialmente stabile.

Leggi tutto...

Dati aggiornati Hiv/Aids in Europa
(Hiv e dati)

Data: Dicembre 2016Autore: ECDC

Secondo il rapporto “Hiv/Aids surveillance in Europe 2015” - pubblicato a dicembre 2016 dall’ECDC (European Centre for Disease Prevention and Control) e dall’Ufficio europeo dell’Oms - nel 2015, 50 dei 53 Paesi della Regione europea dell'Oms (i dati non sono disponibili per Bosnia Erzegovina, Turkmenistan e Uzbekistan) hanno segnalato 153.407 nuove diagnosi di Hiv.Il 79% delle nuove diagnosi è stato segnalato nei Paesi dell’Est (121.088), il 18% nei Paesi dell’Ovest (27.022) e il 3% negli Stati centrali (5.297).

Leggi tutto...

Report UNAIDS WAD 2018 - “Vivi la vita positivamente - Conosci il tuo stato"
(Nel mondo)

Data: edizione novembre 2018Autore: UNAIDS

“Fare il test per l’HIV rappresenta il punto d’accesso fondamentale al trattamento dell’HIV, alla prevenzione e ai servizi di supporto e assistenza.”Michel Sibidé, Executive director di UNAIDS

Per il primo dicembre, la Giornata mondiale contro l’AIDS, i riflettori sono puntati sull’accesso al test. E per un buon motivo: sono 37 milioni le persone nel mondo che vivono con l’Hiv, il numero più alto di sempre, eppure un quarto di loro non ne è consapevole.Conoscere il proprio stato sierologico ha molti vantaggi: è un punto d’accesso fondamentale al trattamento, alla prevenzione e ai servizi di supporto e di assistenza per le persone con HIV. Le persone che risultano positive al test dovrebbero accedere immediatamente alle terapie ART in grado di preservare la loro salute e, una volta raggiunta la soppressione della carica virale, di prevenire la trasmissione del virus.Conoscere il proprio stato permette anche una maggiore consapevolezza nella scelta degli strumenti di prevenzione, come i servizi per prevenire la trasmissione del virus ai bambini, i condom e i femidom, i servizi di riduzione del danno per le persone che fanno uso di droghe per via iniettiva, la circoncisione maschile medica volontaria e le profilassi pre e post-esposizione.

Leggi tutto...

CROI 2014 - XXI Conferenza sui Retrovirus ed Infezioni Opportunistiche
(Nel mondo)

Data: 3 - 6 marzo 2014Autore: NAM - Traduzione italiana a cura di LILA Onlus

LILA Onlus - Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids, in collaborazione con NAM, è lieta di fornirti la copertura scientifica ufficiale on-line della XXI Conferenza sui Retrovirus ed Infezioni Opportunistiche, che si terrà a Boston, negli Stati Uniti, dal 3 al 6 marzo 2014. NAM sarà presente e riferirà sui temi chiave della Conferenza inviando bollettini riassuntivi (in italiano, grazie alla collaborazione con LILA Onlus) via email.

Sarà possibile richiedere i bollettini semplicemente inviando una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Leggi tutto...

IAS 2013 - VII Conferenza su Patogenesi, Trattamento e Prevenzione dell'HIV
(Nel mondo)

Data: 30 giugno - 3 luglio 2013Autore: NAM - Traduzione italiana a cura di LILA Onlus

LILA Onlus - Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids, in collaborazione con NAM, è lieta di fornirti la copertura scientifica ufficiale on-line della 7a Conferenza su Patogenesi, Trattamento e Prevenzione dell'HIV (IAS 2013), che si terrà a Kuala Lumpur, in Malesia, dal 30 giugno al 3 luglio 2013. NAM sarà presente e riferirà sui temi chiave della Conferenza inviando bollettini riassuntivi (in italiano, grazie alla collaborazione con LILA Onlus) via email.

Sarà possibile richiedere i bollettini semplicemente inviando una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Leggi tutto...

CROI 2013 - XX Conferenza su Retrovirus ed Infezioni Opportunistiche - Atlanta
(Nel mondo)

Data: 3-6 marzo 2013Autore: NAM - traduzione Italiana a cura di LilaLILA Onlus - Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids, in collaborazione con NAM, è lieta di fornirti la copertura scientifica ufficiale on-line della XX Conferenza su Retrovirus ed Infezioni Opportunistiche (CROI 2013) che si terrà presso il Georgia World Congress Center di Atlanta, negli Stati Uniti, dal 3 al 6 marzo 2013. NAM sarà presente e riferirà sui temi chiave della Conferenza inviando bollettini riassuntivi (in italiano) via email, tre durante la settimana dei lavori e un altro, conclusivo, la settimana seguente.Bollettini pubblicati:

Primo Bollettino - 5 marzo 2013 Secondo Bollettino - 6 marzo 2013 Terzo Bollettino - 7 marzo 2013 Bollettino Conclusivo - 13 marzo 2013

Leggi tutto...

Conferenza ministeriale "La lotta all’HIV/AIDS dieci anni dopo la Dichiarazione di Dublino" - Presentazioni
(In Europa)

Titolo: Fight against HIV/AIDS ten years after the Dublin Declaration: Leaving no One Behind – Ending AIDS in EuropeData: 27 e 28 novembre 2014Autore: vari

"Fighting against HIV/AIDS ten years after the Dublin Declaration: Leaving No One Behind–Ending AIDS in Europe" è il titolo della conferenza ministeriale organizzata congiuntamente dal Ministero della Salute italiano, la Commissione Europea, l'Uffico Regionale per l'Europa dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, il Centro Europeo per la Prevenzione ed il Controllo delle Malattie (ECDC) ed il Programma Congiunto delle Nazioni Unite su Hiv/AIDS (UNAIDS), insieme alle delegazioni dei Paesi membri dell'Unione Europea e degli stati confinanti, tenutasi a Roma il 27 e 28 novembre 2014.

Leggi tutto...

La lotta all’HIV/AIDS dieci anni dopo la Dichiarazione di Dublino - Conferenza Ministeriale
(In Europa)

Titolo: Fight against HIV/AIDS ten years after the Dublin Declaration: Leaving no One Behind – Ending AIDS in EuropeData: 27 e 28 novembre 2014Autore: NAM - Traduzione italiana a cura di LILA Onlus

LILA Onlus in collaborazione con NAM, è lieta di fornirti la copertura ufficiale on-line della Conferenza Ministeriale tenutasi a Roma il 27 e 28 novembre 2014, in occasione del semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell'Unione Europea. La Conferenza Ministeriale è organizzata congiuntamente dal Ministero della Salute italiano, la Commissione Europea, l'Uffico Regionale per l'Europa dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, il Centro Europeo per la Prevenzione ed il Controllo delle Malattie (ECDC) ed il Programma Congiunto delle Nazioni Unite su Hiv/AIDS (UNAIDS), insieme alle delegazioni dei Paesi membri dell'Unione Europea e degli stati confinanti.

Leggi tutto...

Monitoring implementation of the European Commission Communication and Action Plan
(In Europa)

Data: Aprile 2012Autore: ECDC - European Centre for Disease Prevention and Control

Il Monitoraggio dell'implementazione della Comunicazione Europea per La lotta contro l'HIV/AIDS nell'Unione europea e nei paesi vicini, 2009 -2013 contiene la descrizione delle attività ed i risultati previsti nel "Piano di Azione"Il monitoraggio è stato affidato dalla Commissione Europea all'ECDC.

Leggi tutto...

HIV/AIDS Surveillance in Europe 2011
(In Europa)

Data: 30 Novembre 2012Autore: ECDC - European Centre for Disease Prevention and Control

Questo report, elaborato in collaborazione con la rappresentanza europea dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, presenta i dati relativi ad HIV ed AIDS per tutta la regione Europea.

Leggi tutto...

Leadership and resources in the HIV response - Monitoring implementation of the Dublin Declaration
(In Europa)

Data: 27 Maggio 2013Autore: ECDC - European Centre for Disease Prevention and Control

Questo documento appartiene ad una serie di report tematici basati sulle informazioni fornite nel 2012 dai Paesi membri, al fine di monitorare l'implementazione della Dichiarazione di Dublino sulla partnership per la lotta contro l'HIV-AIDS.

Leggi tutto...

Sex workers - Monitoring implementation of the Dublin Declaration
(In Europa)

Data: 27 Maggio 2013Autore: ECDC - European Centre for Disease Prevention and Control

Questo documento appartiene ad una serie di report tematici basati sulle informazioni fornite nel 2012 dai Paesi membri, al fine di monitorare l'implementazione della Dichiarazione di Dublino sulla partnership per la lotta contro l'HIV-AIDS.

Leggi tutto...

HIV treatment, care and support - Monitoring implementation of the Dublin Declaration
(In Europa)

Data: 27 maggio 2013Autore: ECDC – European Centre for Disease Prevention and Control

Questo documento appartiene ad una serie di report tematici basati sulle informazioni fornite nel 2012 dai Paesi membri, al fine di monitorare l'implementazione della Dichiarazione di Dublino sulla partnership per la lotta contro l'HIV-AIDS.

Leggi tutto...

Call to the European Commission and EU leaders to re-affirm leadership and commitment on HIV/AIDS
(In Europa)

Data: 10 Maggio 2013Autore: oltre 200 firmatari.La "Call to the European Commission and EU leaders to re-affirm leadership and commitment on HIV/AIDS, both inside and outside of the EU, by approving a new Strategy and Action Plan on HIV/AIDS", sottoscritta finora da 200 stakeholders: associazioni, ong, istituzioni, agenzie e parlamentari europei. La call è stata inviata ai membri del parlamento europeo, e con particolare attenzione a Tonio Borg, attuale commissario europeo per la salute e la politica dei consumatori, dato che né la Commissione europea né il commissario europeo per la salute e la politica dei consumatori si sono finora espressamente impegnati per lo sviluppo e l'adozione di una strategia aggiornata e di un piano di azione si Hiv/Aids e infezioni trasmissibili per il 2014-2020, e che stiamo per celebrare i dieci anni dalla Dichiarazione di Dublino, nel 2014.

Leggi tutto...

Resoconto del primo Forum della Società Civile sull’Hiv/Aids
(In Europa)

Data: 5-6 Settembre 2005 Autore: Lital Hollander dello European AIDS Treatment Group e Martine de Schutter di AIDS Action Europe. Traduzione italiana a cura di Lila (Ilaria Carlini)

Revisione della seconda bozza della Comunicazione della Commissione sulla lotta contro l’HIV/AIDS nell’Unione Europea e nei Paesi vicini, 2006-2009. In questo primo incontro ufficiale, i partecipanti al Forum hanno passato al vaglio la seconda bozza della Comunicazione sulla lotta contro l’HIV/AIDS nell’UE e nei Paesi vicini dando un significativo contributo alla stesura finale del documento: Comunicazione della Commissione al Consiglio e al Parlamento Europeo sulla lotta contro l’HIV/AIDS nell’UE e nei paesi vicini, 2006-2009 del 15 dicembre 2005.

Leggi tutto...