donne
Parola chiave:
Totale: 4 risultati.
Tag: donne
Articolo
LILA Milano | Sperimentazione di un intervento per favorire la diagnosi tempestiva dell’infezione da HIV attraverso l’offerta attiva di test rapido salivare
(Prevenzione)

Realizzato da: LILA Milano, LILA Catania, LILA Calabria e LILA Trentino.Finanziato da: Ministero della SalutePeriodo: 2013

E' partito il progetto promosso dalla Consulta delle Associazioni per la lotta contro l'AIDS e finanziato dal Ministero della Salute che ha lo scopo di valutare fattibilità ed efficacia di un intervento di offerta attiva di Test rapido salivare in un approccio "Provider initiated counseling and testing" in contesti non sanitari.

L'approccio PICT, che prevede che il test venga proposto, con adeguata informazione e consenso informato, a tutte le persone maggiormente vulnerabili che accedono a servizi nei quali l'attesa di prevalenza media di infezione da HIV è superiore a quella della popolazione generale, in questo progetto viene associato all'approccio, già sperimentato in altri paesi, di rendere disponibile il test in contesti non sanitari (community sites) o in servizi dedicati a gruppi di popolazione vulnerabili che possano attrarre persone con comportamenti che li espongano a rischio di infezione.

Leggi tutto...

LILA Lecce | “La prevenzione è donna” - sensibilizzazione e informazione al femminile
(Prevenzione)

Realizzato da: LILA LecceFinanziato da: Comune di Lecce, Assessorato alla CulturaPeriodo: marzo 2008Ancora un altro progetto al femminile quello che ha visto protagoniste le donne attiviste della Lila Lecce che il 13 aprile 2012 presso l'Ammirato Culturale House in via di Pettorano 3 a Lecce hanno messo in scena l'incontro “La prevenzione è donna” inserito in Itinerario Rosa 2012 del Comune di Lecce – Assessorato alla Cultura. Un incontro al femminile che ha ripercorso la storia di una donna sieropositiva attraverso un reading, liberamente ispirato al libro “Il risveglio dell'anima” di Mariella Siviglia, una donna che ha scoperto di essere sieropositiva a soli 26 anni, oggi in Aids, e che nel suo libro racconta il suo rapporto con la malattia. Il reading, che ha visto la partecipazione di Angela Albanese alla voce ed Emanuele Coluccia al piano, attraverso la musica ha poi intrecciato altre storie di donne per offrire inconsuete suggestioni e riflessioni. A fare da sfondo, l'installazione fotografica “Hiv/Aids. Lotta in corso. Io ci metto la faccia” con gli scatti a cura dell'Ass. Fotografica Obiettivi. Oltre un centinaio infatti coloro che nel 2011 hanno scelto di metterci la faccia per la Lotta contro l'Aids divenendo testimonial di uno dei cinque slogan, ciascuno dei quali è legato a un'emergenza in materia di hiv/aids.

LILA Lecce | “Bikaloro. La scelta consapevole” - Intervento di informazione dei rischi delle M.G.F. rivolto alle donne migranti
(Prevenzione)

Realizzato da: LILA LecceFinanziato da: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimenti Pari Opportunità Periodo: 2008/2009Il progetto Bikaloro, rivolto ai migranti, soprattutto ai genitori, ha informato sui rischi della pratica delle Mutilazioni Genitali Femminili. La mgf, vietata in Italia grazie alla Legge Consolo (7/2006), porta con sé molti rischi per la salute e la psiche delle bambine e delle ragazze alle quali continua a essere praticata. Ci si é soffermati, anche, sul legame tra mgf e hiv, grazie alla prof.ssa Pia Grassivaro, che ha svolto ricerche soprattutto in Africa, la quale ha evidenziato un rischio di infezioni (anche hiv) laddove le condizioni igienico-sanitarie siano inesistenti. La campagna di comunicazione si è svolta attraverso: campagna affissioni regionali, produzione opuscolo informativo e spot tv (http://www.youtube.com/watch?v=l9SuFdP745U).

LILA Lecce | La prevenzione è donna - sensibilizzazione e informazione al femminile
(Prevenzione)

Realizzato da: LILA LecceFinanziato da: Comune di Lecce, Assessorato alla CulturaPeriodo: aprile 2010-2011Dal 2010, ogni anno nel mese di aprile Lila Lecce dà vita a un incontro di prevenzione al femminile inserito nella rassegna del Comune di Lecce “Itinerario rosa-percorsi al femminile” pensata in occasione alla Festa della Donna. Un appuntamento intimo con la prevenzione: perché la prevenzione stessa è donna e perché le donne “si infettano più degli uomini”, un'occasione perromuovere e far conoscere il profilattico femminile, il Femidom...questo sconosciuto! Un confronto con esperti, donne, attiviste, volontarie della LILA sul tema della prevenzione al femminile focalizzando l'attenzione sulla necessità della prevenzione hiv/aids.