test Hiv
Parola chiave:
Totale: 107 risultati.
Tag: test Hiv
Articolo
Carcere tra passato e presente
(Diritti)

Data: 15 giugno 2013Autore: Massimo Oldrini - Presidente LILA Milano Onlus - Responsabile Area Riduzione del Danno LILA Nazionale - Coordinamento LILA Nazionale Dall'emergenza Aids dei primi anni '80 ad oggi, il tema HIV e Carcere è sempre stato presente all'interno della Federazione LILA. Presenti all'interno delle carceri con i progetti, attivi sul piano politico istituzionale.Azioni a contrasto di proposte di legge e circolari per obbligatorietà del test in carcere e altre battaglie. Una sintesi del nostro impegno 25ennale sul tema.

Slide della relazione presentata a Nocera Terinese in occasione della Formazione Nazionale LILA "Riduzione del Danno alle Sbarre", dedicata alle iniziative di Harm Reduction in Carcere.

Leggi tutto...

LILA Milano: Esperienza Carcere
(Diritti)

Data: 15 giugno 2013Autore: LILA Milano Onlus - Sandra Curridori, operatrice del progetto Ekotonos attivo a San Vittore e Bollate (Milano)

L'esperienza di LILA Milano Onlus nell'ambito del progetto Ekotonos avviato nel 1992. Ekotonos coinvolge diverse realtà del privato sociale milanese che, insieme ai detenuti e alle detenute, cercano di costruire e mantenere vivo uno spazio di confronto e di condivisione.

Slide della relazione presentata a Nocera Terinese in occasione della Formazione Nazionale LILA "Riduzione del Danno alle Sbarre", dedicata alle iniziative di Harm Reduction in Carcere.

Leggi tutto...

Hiv/Aids e mondo del lavoro - codice di condotta dell'ILO
(Diritti)

Data: 2005Autore: International Labour Organization (ILO) - Ufficio Internazionale del Lavoro, Programma mondiale dell’ILO sull’HIV/AIDS e il mondo del lavoro

Il documento affronta i problemi attuali e anticipa le conseguenze future dell’epidemia di HIV/AIDS e il suo impatto sul mondo del lavoro. Tramite questo codice, l’ILO incrementerà il suo sostegno ad un impegno internazionale e nazionale per proteggere i diritti e la dignità dei lavoratori e di tutte le persone che convivono con l’HIV/AIDS.

Leggi tutto...

Hiv e mondo del lavoro
(Diritti)

Data: giugno 2010Autore: International Labour Organization; traduzione non ufficiale di Ilaria Carlini per conto della Lila

Le Raccomandazioni dell'International Labour Organization (ILO). Il mondo del lavoro ha un ruolo cruciale nella risposta all'Hiv. L'elaborazione e l'attuazione di politiche e programmi sull'Hiv nel luogo di lavoro sono strumenti preziosi per facilitare l'accesso a prevenzione, cure e sostegno per i lavoratori e i loro cari, e per combattere stigma e discriminazioni.

Leggi tutto...

UNAIDS 2018 - Undetectable=Untrasmittable U=U - Salute Pubblica e soppressione della carica virale
(Nel mondo)

Data: luglio 2018Autore: UNAIDS

AZIONI CHIAVE PROGRAMMATICHE

Aumentare le risposte comprensive, che includono il test, l’accesso a terapie di qualità e il mantenimento in cura. Incrementare gli sforzi affinché tutte le persone con HIV possano disporre di servizi del test e del trattamento accessibili, facilmente raggiungibili e liberi dallo stigma, incluso l’accesso al test per la misurazione della carica virale. Combattere lo stigma, la discriminazione e la criminalizzazione ingiusta che viola i diritti umani e ostacola l’accesso delle persone con HIV ai servizi di prevenzione, trattamento e assistenza. Far crescere la consapevolezza e diffondere la conoscenza del concetto di Non rilevabile = Non trasmissibile.

Leggi tutto...

Report UNAIDS WAD 2018 - “Vivi la vita positivamente - Conosci il tuo stato"
(Nel mondo)

Data: edizione novembre 2018Autore: UNAIDS

“Fare il test per l’HIV rappresenta il punto d’accesso fondamentale al trattamento dell’HIV, alla prevenzione e ai servizi di supporto e assistenza.”Michel Sibidé, Executive director di UNAIDS

Per il primo dicembre, la Giornata mondiale contro l’AIDS, i riflettori sono puntati sull’accesso al test. E per un buon motivo: sono 37 milioni le persone nel mondo che vivono con l’Hiv, il numero più alto di sempre, eppure un quarto di loro non ne è consapevole.Conoscere il proprio stato sierologico ha molti vantaggi: è un punto d’accesso fondamentale al trattamento, alla prevenzione e ai servizi di supporto e di assistenza per le persone con HIV. Le persone che risultano positive al test dovrebbero accedere immediatamente alle terapie ART in grado di preservare la loro salute e, una volta raggiunta la soppressione della carica virale, di prevenire la trasmissione del virus.Conoscere il proprio stato permette anche una maggiore consapevolezza nella scelta degli strumenti di prevenzione, come i servizi per prevenire la trasmissione del virus ai bambini, i condom e i femidom, i servizi di riduzione del danno per le persone che fanno uso di droghe per via iniettiva, la circoncisione maschile medica volontaria e le profilassi pre e post-esposizione.

Leggi tutto...

IAS 2013 - VII Conferenza su Patogenesi, Trattamento e Prevenzione dell'HIV
(Nel mondo)

Data: 30 giugno - 3 luglio 2013Autore: NAM - Traduzione italiana a cura di LILA Onlus

LILA Onlus - Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids, in collaborazione con NAM, è lieta di fornirti la copertura scientifica ufficiale on-line della 7a Conferenza su Patogenesi, Trattamento e Prevenzione dell'HIV (IAS 2013), che si terrà a Kuala Lumpur, in Malesia, dal 30 giugno al 3 luglio 2013. NAM sarà presente e riferirà sui temi chiave della Conferenza inviando bollettini riassuntivi (in italiano, grazie alla collaborazione con LILA Onlus) via email.

Sarà possibile richiedere i bollettini semplicemente inviando una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Leggi tutto...

AIDS 2012 - XIX Conferenza Internazionale sull'Aids - Washington DC, USA - 22/27 luglio
(Nel mondo)

Data: 22-27 luglio 2012Autore: NAM - traduzione Italiana a cura di Lila

Tema della Conferenza è Turning the tide together (Invertire insieme la marea). La Lila è presente alla Conferenza e, in collaborazione con NAM, partner ufficiale della Conferenza, fornisce un report giornaliero in italiano delle notizie più importanti.

Leggi tutto...

IAS 2015 - Primo Bollettino
(IAS 2015)

LILA Onlus - Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids, in collaborazione con NAM, è lieta di fornirti la copertura scientifica ufficiale on-line della VIII Conferenza su Patogenesi, Trattamento e Prevenzione dell'HIV organizzata dall'International AIDS Society (IAS 2015), che si terrà a Vancouver, in Canada, dal 19 all 22 luglio 2015.

Leggi tutto...

AIDS 2014 - Quarto bollettino
(AIDS 2014 )

LILA Onlus - Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids, in collaborazione con NAM, è lieta di fornirti la copertura scientifica ufficiale on-line della 20° Conferenza Internazionale sull'AIDS (AIDS 2014) che si terrà a Melbourne, Australia, dal 20 al 25 luglio 2014.

Leggi tutto...

CROI 2014 - Terzo Bollettino - Venerdì 7 Marzo 2014
(CROI 2014)

LILA Onlus - Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids, in collaborazione con NAM, è lieta di fornirti la copertura scientifica ufficiale on-line della 21a Conferenza sui Retrovirus ed Infezioni Opportunistiche, che si terrà a Boston, negli Stati Uniti, dal 3 al 6 marzo 2014.

Leggi tutto...

IAS 2017 - Terzo Bollettino
(IAS 2017)

LILA Onlus - Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids, in collaborazione con NAM , è lieta di fornirti la copertura scientifica ufficiale on-line della IX Conferenza su Patogenesi, Trattamento e Prevenzione dell'HIV organizzata dall'International AIDS Society (IAS 2017), che si terrà a Parigi dal 23 al 26 luglio 2017.

Leggi tutto...

IAS 2017 - Secondo Bollettino
(IAS 2017)

LILA Onlus - Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids, in collaborazione con NAM, è lieta di fornirti la copertura scientifica ufficiale on-line della IX Conferenza su Patogenesi, Trattamento e Prevenzione dell'HIV organizzata dall'International AIDS Society (IAS 2017), che si terrà a Parigi dal 23 al 26 luglio 2017.

Leggi tutto...

Conferenza ministeriale "La lotta all’HIV/AIDS dieci anni dopo la Dichiarazione di Dublino" - Presentazioni
(In Europa)

Titolo: Fight against HIV/AIDS ten years after the Dublin Declaration: Leaving no One Behind – Ending AIDS in EuropeData: 27 e 28 novembre 2014Autore: vari

"Fighting against HIV/AIDS ten years after the Dublin Declaration: Leaving No One Behind–Ending AIDS in Europe" è il titolo della conferenza ministeriale organizzata congiuntamente dal Ministero della Salute italiano, la Commissione Europea, l'Uffico Regionale per l'Europa dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, il Centro Europeo per la Prevenzione ed il Controllo delle Malattie (ECDC) ed il Programma Congiunto delle Nazioni Unite su Hiv/AIDS (UNAIDS), insieme alle delegazioni dei Paesi membri dell'Unione Europea e degli stati confinanti, tenutasi a Roma il 27 e 28 novembre 2014.

Leggi tutto...

La lotta all’HIV/AIDS dieci anni dopo la Dichiarazione di Dublino - Conferenza Ministeriale
(In Europa)

Titolo: Fight against HIV/AIDS ten years after the Dublin Declaration: Leaving no One Behind – Ending AIDS in EuropeData: 27 e 28 novembre 2014Autore: NAM - Traduzione italiana a cura di LILA Onlus

LILA Onlus in collaborazione con NAM, è lieta di fornirti la copertura ufficiale on-line della Conferenza Ministeriale tenutasi a Roma il 27 e 28 novembre 2014, in occasione del semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell'Unione Europea. La Conferenza Ministeriale è organizzata congiuntamente dal Ministero della Salute italiano, la Commissione Europea, l'Uffico Regionale per l'Europa dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, il Centro Europeo per la Prevenzione ed il Controllo delle Malattie (ECDC) ed il Programma Congiunto delle Nazioni Unite su Hiv/AIDS (UNAIDS), insieme alle delegazioni dei Paesi membri dell'Unione Europea e degli stati confinanti.

Leggi tutto...

Scaling up Hiv testing and counselling in the WHO European Region
(In Europa)

Data: aprile 2010 Autore: OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità, Europa

Documento dell'Organizzazione Mondiale della Sanità che in dieci punti fondamentali suggerisce come gli Stati europei possono aumentare l'accesso al test dell'HIV e al counselling affinché si possa raggiungere l’obiettivo finale dell'accesso universale alla prevenzione dell’HIV, al suo trattamento e alle relative attività di sostegno delle persone che vivono con l’HIV.

Leggi tutto...

Tags:
Dal 20 novembre al 3 dicembre 2016 Sms e chiamate solidali al 45517 - Fatti un regalo, fai il Test!
(Campagne)
Campagna conclusa Sostieni l’impegno della LILA per la promozione del test HIV

Cari amici e care amiche, la LILA, Lega italiana per la lotta all’AIDS, è impegnata anche quest’anno in una campagna di prevenzione di grande rilievo sociale: promuovere la diffusione del test dell’HIV tra la popolazione per diminuire drasticamente il numero di quanti non siano consapevoli di aver contratto il virus.Secondo i dati dell’Istituto Superiore di Sanità, in Italia, tra le persone con HIV, almeno 1 su 4 non è a conoscenza del proprio stato di positività ed oltre metà delle diagnosi avviene in una fase molto avanzata dell’infezione.

E’ questa una tendenza da invertire radicalmente, perché conoscere il proprio stato sierologico ed accedere tempestivamente alle cure, è fondamentale per preservare la salute delle persone che abbiano contratto l’HIV e, di conseguenza, per contenere il diffondersi dell’infezione.

La LILA per questo ha attivato e sta attivando servizi in grado di offrire test rapidi, anonimi e gratuiti presso le proprie sedi o in altri contesti non istituzionali, in cui ciascuno possa sentirsi accolto e non giudicato. I servizi, aperti anche in orari serali e nei fine settimana, propongono con il test anche colloqui di supporto e orientamento da parte di qualificati staff di volontari e, laddove necessario, un accompagnamento ai servizi pubblici.

Leggi tutto...

Fatti un regalo: fai il test!
(Campagne)

Campagna conclusa

Essere positivi non è la fine del mondo.Se c'è chi ti aiuta.

"L'HIV colpisce in modo silenzioso ancora troppe persone e continuare a parlarne per alzare il livello di attenzione soprattutto fra i giovani è doveroso, non solo in occasione del 1° dicembre. Ancora troppi ragazzi sottovalutano i rischi di infezione, non sono informati sulla necessità della prevenzione e non sanno che in pochi minuti, grazie a un semplice test, si può scoprire di aver contratto il virus oppure no. Per prevenire la diffusione dell’AIDS, fare il test HIV è fondamentale! Per questo ho scelto di sostenere LILA che organizza giornate di test gratuito e supporta ragazzi e ragazze positivi all’HIV."

A lanciare l’appello è la cantante Nina Zilli, testimonial della nuova campagna Fatti un regalo, fai il test! di LILA Onlus - Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids che dal 22 novembre al 6 dicembre raccoglie fondi attraverso l’SMS solidale al 45504 per promuovere la conoscenza e la diffusione del test rapido salivare per l’HIV che consente una diagnosi tempestiva e la cura e l’adozione di comportamenti corretti per prevenire la trasmissione ad altri.

Il tuo contributo è importante. Dona ora al 45504!

Dona 2 euro con SMS da tutti i cellulari TIM, Vodafone, Wind, 3, PosteMobile e CoopVoce. Chiamando lo stesso numero da rete fissa si puoi donare 2 euro con Vodafone e TWT, oppure 2 o 5 euro con Infostrada e Fastweb.

Leggi tutto...

LILA Cagliari | "EducAids" - Educare alla Salute
(Prevenzione)

Realizzato da: LILA CagliariFinanziato da: LILA CagliariPeriodo: Settembre - giugno di ogni anno (durata anno scolastico)Progetto rivolto a studenti di istituti di istruzione secondaria finalizzato ad accrescere conoscenze su Hiv/MTS.Gli interventi vengono coordinati con il preside ed il referente all'orientamento/salute di ogni istituto e ogni intervento vede la partecipazione di circa 130 studenti + insegnanti.L'intervento è suddiviso in tre moduli corredati da slide: storia dell'Aids fin dalla comparsa nel mondo - impatto sociale - Aids in Italia ed in Sardegna. Vie di trasmissione- test-terapie. Storia della LILA e del suo essere qui - responsabilizzazione rispetto a diversità sessuali e sesso sicuro attraverso slide – video - dibattito interattivo post esposizione con interventi dei ragazzi. Possibilità di fare domande in anonimato per chi non voglia esporsi attraverso distribuzione pre-incontro di foglietti su cui scrivere, che vengono poi ritirati dai volontari. Alla fine di ogni intervento, della durata di circa 3 ore, viene distribuito materiale informativo cartaceo, profilattici e femidom.

Leggi tutto...

LILA Milano | DETECT-HIV
(Prevenzione)

Titolo: Detect-Hiv - Sperimentazione di interventi e strategie mirati per accompagnare al test per l’HIV soggetti appartenenti ai gruppi a più alto rischio di infezione dell’area metropolitana milaneseRealizzato da: LILA Milano ONLUSFinanziato da: Coomunity Awards 2013 di GILEADPeriodo: Ottobre 2013 – settembre 2014

Offerta attiva del test HIV in luoghi non convenzionali in ottica CBVCT (Community-Based Voluntary Counselling and Testing) e secondo il protocollo europeo HIV COBATEST a popolazioni maggiormente esposte all’HIV  (MSM, IDU e Migranti).La realizzazione del progetto DETECT-HIV ha confermato che l’offerta del test per l’HIV al di fuori dei contesti sanitari e in orari/luoghi non convenzionali è gradita sia alla popolazione generale, sia alle persone appartenenti a gruppi di pololazione ad alto rischio.Più specificamente, è stata particolarmente apprezzata la presenza della équipe formata per l’esecuzione di test rapidi salivari con colloqui di pre-post test nei contesti frequentati da tali gruppi (centri per il trattamento delle dipendenze, cliniche per i migranti, luoghi frequentati dalla comunità gay). Una percentuale elevata (36%) ha dichiarato di non aver mai fatto il test in precedenza e, in alcuni casi, durante il counseling ha spiegato di non aver mai trovato il “momento giusto” o la sufficiente motivazione per recarsi presso un centro screening. Per queste persone, l’opportunità di fare il test nel luogo frequentato abitualmente è stata determinante per compiere questo passo.

Leggi tutto...