prevenzione
Parola chiave:
Totale: 31 risultati.
Tag: prevenzione
Articolo
LILA Lazio | Servizi di sostegno e attività di prevenzione del virus Hiv a favore della popolazione etero-omo-bi-transessuale
(Prevenzione)

Realizzato da: LILA LazioFinanziato da: Regione LazioPeriodo: luglio 2008 - luglio 2009Il progetto è stato realizzato in collaborazione dalla LILA Lazio e dal Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli: la LILA ha potenziato le attività in esterna, realizzando interventi di sensibilizzazione e informazione nei luoghi di ritrovo cittadino e di aggregazione giovanile; il Mario Mieli ha potenziato i servizi di counselling, consulenza psicologica e legale, auto aiuto; un lavoro comune ha portato all’ideazione e alla realizzazione di un opuscolo dedicato alla prevenzione del virus Hiv e delle altre Infezioni Sessualmente Trasmissibili specificamente indirizzato al target omosessuale, bisessuale e transessuale.

LILA Lazio | Progetto di peer education rivolto agli studenti del L.S. Keplero 2010/2011
(Prevenzione)

Realizzato da: LILA LazioFinanziato da: Provincia di RomaPeriodo: AS 2010/2011percorso laboratoriale finalizzato all’ideazione e alla realizzazione, da parte degli studenti precedentemente formati, di un prodotto/evento rivolto agli studenti di tutta la scuola (bersaglio allargato) e diretto alla diffusione di informazioni su Hiv e IST e alla promozione di comportamenti sicuri.

LILA Toscana | Interventi di supporto per l’attuazione della strategia di prevenzione Hiv in Italia, basata sull’evidenza e che rispetti la tradizione e cultura di provenienza degli individui
(Prevenzione)

Realizzato da: LILA ToscanaFinanziato da: Comune FirenzePeriodo: 2007La LILA, all’interno del progetto nazionale “Interventi di supporto per l’attuazione della strategia di prevenzione HIV in Italia, basata sull’evidenza e che rispetti la tradizione e cultura di provenienza degli individui” coordinato dall’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) e finanziato dal Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie (CCM), ha collaborato con il Consiglio degli Stranieri del Comune di Firenze per l’organizzazione e la raccolta dei dati quantitativi e qualitativi (questionari, interviste e focus group) nel territorio fiorentino.

LILA Toscana | Viola II e Viola III” - Intervento di peer education negli istituti superiori per la prevenzione all’Hiv/Aids
(Prevenzione)

Realizzato da: LILA ToscanaFinanziato da: Ente Cassa di Risparmio di FirenzePeriodo: 2007-2008Il progetto “Viola III”, rivolto agli studenti delle classi III degli istituti superiori fiorentini, basato sul modello della peer education (educazione tra pari), prevede in una prima fase un’ assemblea, in cui vengono raccolte le adesioni degli studenti interessati a partecipare al progetto, e due incontri di formazione condotti da psicologi esperti, sui temi della prevenzione all’ Hiv/Aids e del lavoro di gruppo; in una secondo fase, gli studenti che hanno partecipato agli incontri vengono seguiti da un tutor per la realizzazione di materiale informativo sul tema Hiv/Aids, che sarà diffuso dagli stessi all’interno dell’Istituto Scolastico ed eventualmente in altri Istituti Scolastici.

LILA Toscana | Concorso Positivo – Compagnia di Prevenzione
(Prevenzione)

Realizzato da: LILA ToscanaFinanziato da: Ente Cassa di Risparmio di FirenzePeriodo: giugno 2008 - luglio 2009Intervento di peer education negli istituti superiori per la prevenzione all’Hiv/Aids attraverso la creazione di un bando di concorso per la realizzazione di materiale e/o gadget.

LILA Toscana | Centri CreatHIVi
(Prevenzione)

Realizzato da: LILA ToscanaFinanziato da: Ente Cassa di Risparmio di FirenzePeriodo: settembre 2009 - dicembre 2010Bando di concorso rivolto ai giovani e agli adolescenti dei centri giovani del territorio fiorentino per la realizzazione di materiale creativo sul tema HIV-AIDS.

LILA Toscana | Scuola Attiva
(Prevenzione)

Realizzato da: LILA ToscanaFinanziato da: Ente Cassa di Risparmio di FirenzePeriodo: 2010-2011Intervento di peer education negli istituti superiori per la prevenzione all’Hiv/Aids.

LILA Trentino | Parliamone
(Prevenzione)

Realizzato da: LILA TrentinoFinanziato da: singoli Istituti scolasticiPeriodo: 1995-2014Tempi: moduli variabili di uno/due interventi di uno/due operatore/i LILA, di tre/due ore scolastiche ciascuno, preceduti o meno da un lavoro preliminare degli studenti con gli insegnanti (questionario d’ingresso, filmato, lavori di gruppo).Destinatari: studenti degli Istituti di istruzione secondaria superiore e degli Istituti professionali. Obiettivi: ricerca e creazione di un clima di non giudizio sia rispetto al tema che nell’interazione; condivisione e confronto di saperi e vissuti circa HIV-AIDS e MTS; riorganizzazione di conoscenze ed esperienze sul tema HIV-AIDS e MTS; conoscenza delle caratteristiche epidemiologiche, cliniche e sociali dell'infezione da HIV in Trentino e in Italia; conoscenza delle modalità di trasmissione del virus HIV e delle principali MTS; consapevolezza della fondamentale rilevanza dei comportamenti individuali rispetto all’esposizione al rischio d'infezione; avvio di un percorso di responsabilizzazione circa i propri comportamenti; consapevolezza e rispetto delle varie diversità; uso corretto del preservativo. Metodologia: circle time; brain storming; lavori di gruppo. Strumenti: schede stimolo; slide; lavagna a fogli; filmati; questionari di ingresso e uscita; opuscoli informativi.

LILA Livorno | Prevenzione ed educazione sanitaria nelle scuole superiori di Livorno e provincia.
(Prevenzione)

Realizzato da: LILA LivornoFinanziato da: educazione alla salute, USL 6 LivornoPeriodo: annualeL’Associazione svolge (nelle scuole, sul territorio) interventi diretti alla prevenzione del contagio da HIV, con distribuzione di materiale informativo ed elaborazione questionari.

LILA Bari | Servizio territoriale di prevenzione e lotta alla diffusione dell'Hiv e delle Mts all’interno della popolazione immigrata
(Prevenzione)

Realizzato da: LILA BariFinanziato da: Ministero della solidarietà sociale L.266/91Periodo: 2008Il progetto prevede l'apertura, nella città di Bari, di uno sportello informativo destinato alla popolazione immigrata. Attraverso una rilevazione dei bisogni e la realizzazione di un opuscolo multilingue da distribuire alla popolazione immigrata, si daranno informazioni sulla prevenzione delle infezioni da HIV e delle MTS e sui diritti in tema di cura.

Lila Piemonte | Prevenzione AIDS? Ci sto dentro!
(Prevenzione)

Realizzato da: Lila PiemonteFinanziato da: Contributo del Comune di TorinoPeriodo: ogni anno scolasticoLa Lila Piemonte ogni anno svolge tra ottobre-giugno una serie di incontri nell’ambito del progetto “Prevenzione AIDS? Ci sto dentro!”, finanziato con un contributo del Comune di Torino, rivolti agli allievi delle scuole superiori di Torino con i seguenti obiettivi: accrescere la cultura della prevenzione; fornire informazioni corrette al fine di responsabilizzare gli adolescenti a vivere una sessualità sicura modificando eventuali comportamenti a rischio nell’ottica della difesa della propria e altrui salute; accrescere la cultura della solidarietà e della difesa dei diritti; creare uno spazio di discussione e confronto con gli studenti, che permette ai ragazzi una maggiore spontaneità, che ha dato la possibilità di chiarire dubbi ed esprimere le soggettive perplessità rispetto alla sessualità e al rischio di contagio da HIV e altre IST (infezioni sessualmente trasmesse). Un altro tema particolarmente sentito e affrontato è stato la correlazione tra uso di sostanze stupefacenti in luoghi di aggregazione giovanile e l’abbassamento della percezione del rischio di contagio attuando comportamenti a rischio.