Lila Trentino
Parola chiave:
Totale: 3 risultati.
Tag: Lila Trentino
Articolo
LILA Nazionale | Sperimentazione di un intervento per favorire la diagnosi tempestiva dell’infezione da HIV attraverso l’offerta attiva di test rapido salivare. Adesione alla Settimana europea del Test Hiv.
(Prevenzione)

Realizzato da: LILA Milano, LILA Catania, LILA Trentino.Finanziato da: Ministero della SalutePeriodo: 2013

In occasione della European Testing Week, che si svolge dal 22 al 29 novembre 2013 con lo slogan "Talk Hiv.Test Hiv", LILA offrirà nello stesso periodo, presso le sedi di Milano, Trento e Catania, la possibilità di fare il test Hiv rapido salivare anonimo e gratuito e ricevere informazioni e counseling.

Leggi tutto...

LILA Milano | Sperimentazione di un intervento per favorire la diagnosi tempestiva dell’infezione da HIV attraverso l’offerta attiva di test rapido salivare
(Prevenzione)

Realizzato da: LILA Milano, LILA Catania, LILA Calabria e LILA Trentino.Finanziato da: Ministero della SalutePeriodo: 2013

E' partito il progetto promosso dalla Consulta delle Associazioni per la lotta contro l'AIDS e finanziato dal Ministero della Salute che ha lo scopo di valutare fattibilità ed efficacia di un intervento di offerta attiva di Test rapido salivare in un approccio "Provider initiated counseling and testing" in contesti non sanitari.

L'approccio PICT, che prevede che il test venga proposto, con adeguata informazione e consenso informato, a tutte le persone maggiormente vulnerabili che accedono a servizi nei quali l'attesa di prevalenza media di infezione da HIV è superiore a quella della popolazione generale, in questo progetto viene associato all'approccio, già sperimentato in altri paesi, di rendere disponibile il test in contesti non sanitari (community sites) o in servizi dedicati a gruppi di popolazione vulnerabili che possano attrarre persone con comportamenti che li espongano a rischio di infezione.

Leggi tutto...

LILA Trentino | Parliamone
(Prevenzione)

Realizzato da: LILA TrentinoFinanziato da: singoli Istituti scolasticiPeriodo: 1995-2014Tempi: moduli variabili di uno/due interventi di uno/due operatore/i LILA, di tre/due ore scolastiche ciascuno, preceduti o meno da un lavoro preliminare degli studenti con gli insegnanti (questionario d’ingresso, filmato, lavori di gruppo).Destinatari: studenti degli Istituti di istruzione secondaria superiore e degli Istituti professionali. Obiettivi: ricerca e creazione di un clima di non giudizio sia rispetto al tema che nell’interazione; condivisione e confronto di saperi e vissuti circa HIV-AIDS e MTS; riorganizzazione di conoscenze ed esperienze sul tema HIV-AIDS e MTS; conoscenza delle caratteristiche epidemiologiche, cliniche e sociali dell'infezione da HIV in Trentino e in Italia; conoscenza delle modalità di trasmissione del virus HIV e delle principali MTS; consapevolezza della fondamentale rilevanza dei comportamenti individuali rispetto all’esposizione al rischio d'infezione; avvio di un percorso di responsabilizzazione circa i propri comportamenti; consapevolezza e rispetto delle varie diversità; uso corretto del preservativo. Metodologia: circle time; brain storming; lavori di gruppo. Strumenti: schede stimolo; slide; lavagna a fogli; filmati; questionari di ingresso e uscita; opuscoli informativi.