Trent'anni di LILA - Trent'anni insieme per i diritti, la salute e la dignità sociale.

Trent'anni di LILA - Trent'anni insieme per i diritti, la salute e la dignità sociale.
Impegni e proposte a sostegno degli obiettivi ONU per sconfiggere l’HIV/ AIDS entro il 2030.

Il prossimo 12 giugno, a Siena, in occasione della nona edizione del congresso ICAR 2017, il principale appuntamento scientifico nazionale in tema di prevenzione, diagnosi e cura dell’HIV/AIDS e delle principali infezioni virali, si terrà il convegno: “Trent’anni di Lila, Trent’anni insieme per i diritti, la salute e la dignità sociale. Impegni e proposte a sostegno degli obiettivi ONU per sconfiggere l’HIV/Aids entro il 2030”.

Si tratterà di una serata di discussione tra esperti, medici e attivisti, per ricordare, con il trentennale della LILA, anche trent’anni di storia dell’HIV/AIDS nel nostro paese, una storia in cui community e associazionismo, hanno giocato un ruolo fondamentale. Soprattutto però vogliamo guardare al futuro, discutere delle sfide che l’HIV/AIDS ancora pone alla nostra società in termini di prevenzione, diritto alla salute, diritti sociali, lotta a ogni discriminazione.

Oggi sappiamo che sconfiggere l’HIV/AIDS è possibile. L’ONU ci indica l’orizzonte del 2030 dettando tutte le strategie necessarie al raggiungimento di questo risultato, inserito tra gli obiettivi 2030 per uno sviluppo sostenibile (Sustainable development Goals).

Nel convegno cercheremo di fare il punto sulla situazione in Italia, attraverso gli interventi di alcuni protagonisti di questa lunga storia collettiva. Tra questi: Massimo Oldrini, attuale Presidente LILA, Simone Marcotullio, Vicepresidente Nadir, Franco Grillini, tra i fondatori della LILA. A presiedere l’incontro sarà Alessandra Cerioli, attivista e già Presidente LILA.
Seguirà una tavola rotonda, moderata dal Direttore di Lilanews Andrea Adriatico, cui parteciperanno alcuni tra i massimi esperti italiani di HIV/AIDS e rappresentanti della società civile: Andrea Antinori (Presidente ICAR e INMI Spallanzani, Roma), Antonella Castagna (ospedale San Raffaele, Milano), Massimo Galli (Vicepresidente SIMIT, ANLAIDS, Ospedale Sacco Milano, Coordinatore della sez L del CTS, Comitato tecnico scientifico Ministero della Salute), Michele Breveglieri (Responsabile Area Salute ARCIGAY e membro sez L del CTS), Maria Stagnitta (Presidente Forum Droghe, Consigliera nazionale CNCA e membro sez M del CTS), Massimo Farinella (Mario Mieli, Presidente sezione M del CTS.)

Il convegno si svolgerà dalle 19,30 a Siena, presso la Sala delle Lupe, piazza del Campo 1.

 

Qui invito e programma del convegno.