Hiv e diritti nel mondo del lavoro


candy 100Qualsiasi sia il lavoro, l’Hiv non conta!

La Costituzione italiana, leggi nazionali e norme internazionali tutelano il diritto al lavoro da ogni forma di discriminazione, anche per motivi di salute e per l’Hiv. Eppure ignoranza e pregiudizi ostacolano ancora questo diritto.
Conosciamo i nostri diritti, combattiamo ignoranza e pregiudizi!

 

Hiv, diritti e mondo del lavoro

Fin dalla sua comparsa l’Aids si è configurato come un fenomeno complesso le cui implicazioni sono andate ben oltre il confine sanitario, investendo in pieno la sfera sociale e quella dei diritti. Essere persone positive all’Hiv o malate di Aids ha voluto dire, troppo spesso, essere costrette a nascondersi, subire discriminazioni in ogni campo della vita e vedersi negati i diritti di cittadinanza. Per contrastare questo pesante clima di discriminazione è stata varata nel 1990 la Legge 135, nella quale si afferma che la positività all’Hiv non può essere motivo di licenziamento, che il test dell'Hiv non può essere richiesto per le assunzioni, né svolto all'insaputa della persona interessata. Si è voluto cioè ribadire, attraverso la Legge 135/90, il principio costituzionale a non subire discriminazioni per motivi di salute.
Oggi, a distanza di tanti anni, l’Hiv fa forse meno paura ma lo stigma è ancora presente e la Lila continua a ricevere numerose segnalazioni da parte di persone che vivono con l’Hiv e che, in molti casi, denunciano discriminazioni subite nel mondo del lavoro. Accanto ad alcuni casi eclatanti di richieste di test Hiv negativo per accedere ad un bando o per ottenere un lavoro, di lavoratori e lavoratrici licenziati, trasferiti, destinati ad altre mansioni del tutto illegittimamente, c’è un sommerso molto più vasto, fatto di discriminazioni più “sottili” e nascoste che spesso vengono taciute da chi le subisce.

Queste pagine informative sono parte della Campagna di comunicazione "Hiv e Diritti nel Mondo del Lavoro"

 

facebook profilo candy

Introduzione

Brochure in formato Pdf

facebook profilo mary

Richiesta di Test Hiv sul luogo di lavoro

Aspetti giuridico-normativi
Perché non ha senso richiedere il test Hiv
E allora perché il test viene richiesto?
Facciamo chiarezza!

facebook profilo braccio

Situazioni particolari sul lavoro

Drug test e interazione con i farmaci antiretrovirali
Viaggi e soggiorni per lavoro all’estero
Test Hiv in ambito militare

facebook profilo nonna

Licenziamento, trasferimento e cambio mansioni

Disciplina del licenziamento
Trasferimenti o cambi di mansione

facebook profilo mario

Le agevolazioni in ambito lavorativo

Agevolazione per le assunzioni
Permessi retribuiti
Benefici economici
Invalidità civile

facebook profilo clark

Discriminazioni: cosa puoi fare

Discriminazioni: cosa puoi fare

 

brochure hiv diritti