Formazione

LILA Lazio | Corso di formazione di base per nuovi volontari

Realizzato da: LILA Lazio
Finanziato da: autofinanziato
Periodo: annuale
Il corso di base si rivolge a quanti abbiano espresso l'interesse di attivarsi all'interno della LILA Lazio. L’obiettivo del corso è di dotare i futuri volontari dell'associazione delle conoscenze necessarie per operare con efficacia nella lotta contro l'Aids, di favorire la conoscenza reciproca e lo sviluppo di un linguaggio e di una modalità di lavoro comune e condivisa. Vengono trattate le tematiche relative all’Hiv/Aids e illustrati i campi di intervento nei quali l’associazione concretizza le sue attività e la sua filosofia.

LILA Lecce | Comunicare Salute – Percorso in-formativo per volontari 2011

Realizzato da: LILA Lecce
Finanziato da: autofinanziato
Periodo: 2011
In occasione della Giornata Mondiale di lotta contro l'Aids, la Lila di Lecce ha promosso un corso di in-formazione per nuovi volontari sui temi dell'educazione alla sessualità consapevole, della
prevenzione hiv/Aids e Malattie Sessualmente Trasmesse (MTS) e sui 30 anni di comunicazione sociale a tema. Il corso è stato tenuto da esperti della sede locale: dott.ssa Viviana Bello, presidente LILA Lecce; dott. Pierpaolo Congedo, medico infettivologo volontario Lila e medico infettivologo ospedale “Vito Fazzi” di Lecce; Simona Cleopazzo, esperta in comunicazione sociale e volontaria LILA Lecce; Stefano Licchelli, volontario Lila. Nel 2011 ha visto protagonisti i rappresentanti delle associazioni universitarie dell'Università degli Studi del Salento che, dopo la formazione, hanno affiancato i volontari della Lila Lecce in una sorta di banchetto informativo diffuso presso i poli dell'Università degli Studi del Salento: Complesso Ecotekne Campus Ecotekne via per Monteroni, Lecce La stecca via per Monteroni, Lecce Cittadella della Ricerca, Brindisi Ateneo viale dell'Università, Lecce.

LILA Catania | Corso di formazione sulla prevenzione delle infezioni a trasmissione sessuale rivolto ai soci ed amici delle associazioni GLBT della Siciliia

Realizzato da: LILA Catania
Finanziato da: autofinanziato
Periodo: novembre 2010 – sono previsti moduli annuali
Nel corso, articolato in due giornate, vengono trattate le seguenti tematiche: percezione del rischio di contrarre infezioni a trasmissione sessuale le infezioni a trasmissione sessuale; le epatiti virali, la sifilide, l’infezione Hiv; le strategie di riduzione del danno; il counselling telefonico e vis-à-vis.Strumenti: lezioni frontali, brain storming,role play e lavori di gruppo.

LILA Bari | La Relazione d’Aiuto

Realizzato da: LILA Bari
Finanziato da: CSV Bari
Periodo: settembre 2010 - novembre 2010
Il progetto intende formare nuovi volontari che siano in grado di affrontare le numerose problematiche che possono emergere in un percorso di accompagnamento, con particolare
riferimento ai seguenti obiettivi: fornire elementi teorici inerenti al ruolo del volontario e del volontariato (i fondamenti della comunicazione, empatia e identificazione, relazione d’aiuto e aids e il
processo del morire); imparare a gestire i vissuti e gli effetti che le istanze dell’altro possono avere su di noi; sviluppare una maggiore consapevolezza e capacità nella gestione della relazione d’aiuto; sviluppare abilità nell’accompagnamento all’ultima fase della vita; imparare a progettare e realizzare un percorso personalizzato di assistenza relazionale.

LILA Trentino | Guadagnare in Salute tra pari

Realizzato da: LILA Trentino
Finanziato da: Ministero della Salute
Periodo: 2010-2012
Destinatari: studenti degli Istituti di istruzione secondaria superiore e degli Istituti professionali.Tempi: una giornata full immersion.
Attività di formazione del gruppo di studenti peer educators sul tema sessualità e prevenzione Hiv/IST.
Metodologia: circle time; brain storming; giochi di gruppo. Strumenti: schede stimolo; slide; lavagna a fogli; post it; filmati; questionari di ingresso e uscita; opuscoli informativi, preservativi

LILA Bari | La relazione d’aiuto nella fase terminale della malattia

Realizzato da: LILA Bari
Finanziato da: CSV Bari
Periodo: settembre 2009 - novembre 2009
Il percorso formativo sarà articolato in diversi moduli e, attraverso l’alternarsi di esperienze teoriche e pratiche, ci si proporrà di affrontare il tema della terminalità, con particolare riferimento a quella riguardante le persone affette da Aids, e di sviluppare un percorso che possa favorire in ciascun partecipante la consapevolezza di cosa significhi essere attore di una relazione di aiuto verso un soggetto affetto da questa malattia. Tutto ciò, comunicandolo, soprattutto, a chi si avvicina a questo mondo con la volontà di operare volontariamente per questi ultimi, in maniera diretta, convincente, interessante e coinvolgente. Il corso di formazione affronterà i seguenti temi suddivisi per tecniche, finalità e metodologie:
a) il volontariato oggi e l’esperienza del Cama LILA;
b) la dimensione della gratuità, i modelli organizzativi e l’organizzazione a rete nel mondo del volontariato;
c) la relazione d’aiuto: come aiutare l’altro ad aiutare se stesso;
d) stare accanto ad una persona affetta da Aids: risorse e difficoltà individuali;
e) accompagnare la persona ammalata nell’ultima fase della vita;
f) il processo del morire e l’elaborazione del lutto;
g) lontano dal burn out: la relazione di aiuto come fonte di crescita personale.

LILA Lecce | “LilaYoung” - Corso di formazione-informazione su Hiv/Aids e comunicazione sociale

Realizzato da: LILA Lecce
Finanziato da: Unione Europea (Action 1 Youth for Europe - Sub Action 1.2 Youth Initiatives) al Gruppo ZOI in partenariato con la Lila di Lecce
Periodo: 2009
LilaYoung è stata una campagna di comunicazione sociale sul tema della prevenzione Aids che, partendo dalla formazione e da laboratori svolti in modalità partecipata, ha dato vita a strumenti
informativi e di comunicazione sociale sul tema Hiv/Aids: sito web LilaYoung e spot tv sulla prevenzione “Condom Can Save Your Life”. Il progetto ha previsto inoltre un periodo di ormazione ispirata ai principi della peer education e dell'educazione non formale svolta con modalità laboratoriale sui temi: educazione alla sessualità consapevole delle giovani generazioni, prevenzione hiv/aids e Malattie Sessualmente Trasmissibili (M.T.S.), educazione alla salute. I destinatari sono stati sia i volontari della Lila che venti studenti dell’Università del Salento.