La nostra Newsletter ha una cadenza mensile; se desideri riceverla compila il form "Iscriviti alla Newsletter" che trovi in questa pagina.

Newsletter 13 - febbraio 2017

 

LILA Onlus - Lega Italiana per la LOtta contro l'Aids

Lunedì 6 febbraio 2017

Newsletter LILA.

I nostri 30 anni

logo30Il 21 gennaio del 1987 nasceva la LILA, la Lega Italiana per la lotta contro l'AIDS. Erano gli anni bui dell'inizio dell'epidemia, quando pregiudizi, stigma sociale, fobie, alimentate spesso da politica e istituzioni, si abbatterono sulle vite di tante persone causando, talvolta, più vittime del virus e facendo perdere anni preziosi alla battaglia per la prevenzione e per la ricerca di cure adeguate.

La LILA, nata dal basso, sulla spinta di persone con HIV e non, medici, attivisti LGBT, operatori e operatrici dei servizi per le dipendenze e tanti altri, accese un faro in quel buio e da allora non ha smesso di farlo battendosi per i diritti, la dignità e la salute di tutti e di tutte.

Leggi tutto

 

Unaids: strategie e investimenti per sconfiggere l’epidemia entro il 2030

unaidsPer porre fine all’Aids entro il 2030 è necessario sostenere pienamente gli investimenti per la lotta al virus, rafforzare impegni internazionali, partnership e innovazione, implementare la disponibilità di tutti i servizi, così da permettere ad un numero maggiore di paesi di adottare le strategie più veloci (Fast Track) per raggiungere questo obiettivo. 

E’ il messaggio che arriva dal 39esimo meeting del Consiglio Unaids, svoltosi a Ginevra dal 6 all’8 dicembre 2016.

 

Leggi tutto

 

30 anni di AIDS:  Lila Cagliari presenta la versione italiana della docu-serie Usa “DIRTY 30”

dirty30In coincidenza con il nostro trentennale, LILA Cagliari ha curato, prodotto e presentato la versione italiana di “Dirty-30”, una serie Usa di documentari dedicati all’Hiv/Aids, prodotta nel 2014/2015, con la regia di Hannelore Williams. 

La serie ha partecipando al Sundance Film Festival, riscuotendo negli Stati Uniti un notevole successo di critica ed è stata presentata in diversi altri festival Europei.
In Italia non era mai stata proiettata prima.

.

Leggi tutto

 

Test HIV: tante richieste d’aiuto sul self-test in farmacia. Il punto di vista della LILA

testprov
"L’autotest per l’Hiv disponibile dallo scorso dicembre nelle farmacie italiane, può essere uno strumento efficace, e non solo un’operazione commerciale, solo se vengono attivate adeguate reti di supporto e informazione”, spiega nel suo editoriale il presidente della LILA Massimo Oldrini.

Le sedi LILA aperte a chi non voglia eseguire il test in solitudine.
Sul nostro sito tutte le informazioni aggiornate.

 

Leggi tutto

 

Test rapidi: record d’accessi alla campagna di testing della LILA. Al via i servizi permanenti

test2
Partono in diverse sedi i servizi permanenti di test rapidi per l’Hiv, dopo il record di accessi registrato in novembre e dicembre.

I servizi community-based per promuovere l’accesso al test e la consapevolezza del proprio stato sierologico funzionano: La Lila chiede alle istituzioni di sostenere questi servizi e più impegno per la promozione del test rimuovendo le barriere che ne ostacolano l’accesso, in primis il mancato rispetto dell’anonimato.

 

Leggi tutto

 

Droghe: il governo batta un colpo! Firma l’appello promosso da movimenti e associazioni per un radicale cambio di rotta nelle politiche sulle dipendenze.

camera
La relazione annuale al Parlamento 2016 sullo stato dello tossicodipendenze, di cui si è avuta notizia solo nei giorni scorsi, conferma l’assenza degli ultimi governi su questo tema e l’incapacità di imprimere una svolta alle fallimentari politiche proibizioniste degli ultimi decenni. 

Un appello presentato alla Camera dei deputati, da un ampio arcipelago di realtà sociali, politiche, del mondo dell’associazionismo e tra queste la LILA, chiede ora al Governo un’immediata e decisiva svolta in materia di sostanze stupefacenti. Per sostenerci firma qui.
Un’inversione di rotta dal punto di vista legislativo, sociale e sanitario che ponga al primo posto il benessere delle persone, non è più rinviabile: ancora troppe le persone in carcere con problemi di dipendenza o per reati legati alle droghe mentre prosperano gli interessi della criminalità. Insufficienti, infine, gli sforzi per la riduzione del danno, l’informazione, la prevenzione dell’HIV e delle malattie sessualmente trasmissibili.

Leggi tutto

 

LILA Onlus - Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids
Via Varesina, 1 - 22100 Como - Tel: +39 031 268 828 - Fax: +39 031 303 716 - www.lila.it