Comunicati Stampa 2017

Ufficio Stampa email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel. 348.0183527
LILA Nazionale Onlus | Lega italiana per la lotta contro l'Aids | Via Varesina 1, Como

freccia Hiv e media. Breve guida per gli operatori dell'informazione

La LILA Celebra i suoi trent’anni e guarda al futuro: servono risorse per attuare il PNAIDS. Allarme di medici e società civile: ancora molto insufficiente l’accesso al test.

Un minuto di silenzio per tutte le persone morte di AIDS in questi anni ha aperto ieri sera a Siena, a margine del congresso ICAR, il convegno “Trent’anni di LILA, trent’anni insieme per i diritti, la salute, la dignità sociale”. A confronto attivisti e fondatori della LILA e di altre ONG, esperti, medici, cittadini per ricordare quanto è stato fatto e quanto resta da fare per sconfiggere l’HIV/AIDS entro il 2030, così come indicato dagli obiettivi Onu.

Leggi tutto...

Trent'anni di LILA - Trent'anni insieme per i diritti, la salute e la dignità sociale.

Trent'anni di LILA - Trent'anni insieme per i diritti, la salute e la dignità sociale.
Impegni e proposte a sostegno degli obiettivi ONU per sconfiggere l’HIV/ AIDS entro il 2030.

Il prossimo 12 giugno, a Siena, in occasione della nona edizione del congresso ICAR 2017, il principale appuntamento scientifico nazionale in tema di prevenzione, diagnosi e cura dell’HIV/AIDS e delle principali infezioni virali, si terrà il convegno: “Trent’anni di Lila, Trent’anni insieme per i diritti, la salute e la dignità sociale. Impegni e proposte a sostegno degli obiettivi ONU per sconfiggere l’HIV/Aids entro il 2030”.

Leggi tutto...

HIV/AIDS: quanti errori e orrori di stampa! Un danno enorme per la prevenzione e per la dignità delle persone. Parliamo civilmente.

Ci risiamo. L’avvio del processo a Valentino T, la presunta sieropositività all’HIV di uno degli autori del delitto Varani, il caso Iene/Unar, hanno dato libero sfogo, su numerose testate italiane, scandalistiche e non, ad una terminologia offensiva, discriminatoria, omofoba, ad una sequela di pregiudizi e narrazioni scientificamente sbagliate sull’HIV/AIDS che, travalicando i singoli, drammatici, casi di cronaca, ci riportano ad un clima da caccia alle streghe degno degli anni ’80. Stupisce inoltre con quanta noncuranza siano resi pubblici i dati sensibili sulla salute di talune persone, sia pure accusate di gravi crimini.

Leggi tutto...

"Lotto Marzo" - 8 marzo 2017: “Non una di meno” LILA aderisce alla giornata di lotta promossa dalla rete

banner 8 non una di meno 10 sLa LILA aderisce alla mobilitazione promossa per l’8 marzo, giornata internazionale della donna, dalla rete “Non una di meno” e da diversi sindacati di base. L’associazione sostiene simbolicamente lo sciopero globale delle donne che caratterizza la giornata, con la sospensione, in alcune fasce orarie, dei servizi offerti gratuitamente dall’associazione. “Se le nostre vite non valgono, noi scioperiamo” lo slogan dell’iniziativa che vedrà scendere in piazza le donne, e non solo, di oltre 40 paesi per ribadire l’opposizione alla violenza di genere in tutte le sue forme, al sessismo, all’omofobia, alla transfobia. Dalla LILA pieno sostegno, infine, al piano “8 punti per l’8 marzo” elaborato dalla rete.

Leggi tutto...

Gli auguri della LILA per San Valentino con le regole del sesso sicuro. Urgenti nuove politiche di prevenzione: insufficiente in Italia il ricorso al profilattico.

Enjoy San ValentinoA tutti gli amanti, in occasione di San Valentino gli auguri della LILA ed un regalo speciale: ricordare come le regole del Safer sex e della prevenzione siano poche e molto semplici da osservare, a partire dall’utilizzo del profilattico. Proteggerci e proteggere chi amiamo dall’HIV e da altre malattie sessualmente trasmissibili è un gesto di responsabilità e attenzione che non limita in alcun modo il piacere e la spontaneità. Sul nostro sito tutte le regole del sesso sicuro.

Leggi tutto...

Record di accessi ai test rapidi per l’Hiv proposti dalla LILA. Al via i nostri servizi permanenti di testing. Tante richieste d’aiuto sul self-test in farmacia. Alle istituzioni chiediamo più impegno per la promozione del Test HIV

Oltre 700 test rapidi per l’Hiv eseguiti in meno di 15 giorni, il 41% dei quali “first test” ossia riferibili a persone che effettuavano per la prima volta questo accertamento: hanno funzionato oltre ogni aspettativa i servizi di test rapido proposti dalla LILA in occasione della testing week europea dello scorso novembre e del primo dicembre 2016, giornata mondiale per la lotta all’Aids.

Leggi tutto...