Settimana Europea del Test Hiv e dati italiani

 

Rilasciati oggi dal Centro Operativo Aids dell'Istituto Superiore di Sanità, i dati sull'andamento dell'epidemia di Hiv in Italia confermano la necessità di anticipare e facilitare la diagnosi. Dal 22 al 29 novembre un'azione europea per la promozione dell'accesso al test Hiv.

 

Como, 13 novembre 2013. Da venerdì 22 a venerdì 29 novembre si svolgerà la European Testing Week, lanciata da Hiv in Europe con la collaborazione delle agenzie internazionali e la richiesta di adesione e sostegno da parte di enti e associazioni locali. Il tema è: Talk Hiv. Test Hiv.

La lega Italiana per la Lotta contro l'Aids aderisce e contribuisce all'azione europea per incentivare la proposta del test anche in contesti non convenzionali e di sensibilizzare i policy maker sulla necessità di abbassare la soglia di accesso, soprattutto per chi già è oggetto di stigma e discriminazione (uomini che fanno sesso con uomini, migranti, persone che consumano sostanze).

LILA è partner attiva e nel corso dell'iniziativa offrirà il test rapido salivare in tre delle sue sedi, a Catania, Milano e Trento, nell'ambito del progetto nazionale di sperimentazione dell'offerta attiva del test coordinato dall'Istituto di Malattie infettive Spallanzani.

Nel Bollettino rilasciato oggi dal COA dell'ISS "Aggiornamento delle nuove diagnosi di infezione da Hiv e dei casi di Aids in Italia al 31 dicembre 2012" è confermato l'andamento dell'infezione, con 3853 nuove diagnosi registrate nello scorso anno e un'incidenza del 6,5 per 100mila abitanti. La percentuale di persone che arrivano alla diagnosi di Hiv in uno stato di salute compromesso, i cosiddetti Late presenter, inconsapevoli di avere il virus, continua ad aumentare, e sfiora il 56 per cento del totale. Dal 1985 al 2012 in Italia sono state fatte 56.952 diagnosi di Hiv, ma molte sono ancora le persone che hanno l'Hiv senza saperlo, si stima siano circa un terzo del totale, un dato in linea con altri Paesi ma in Italia la percentuale è fra le più alte dell'Europa occidentale.

Sarà possibile fare il test Hiv rapido salivare nelle sedi LILA di Trento dal 22 al 29 novembre, di Catania nei giorni 23, 24, 26 e 28, di Milano nei giorni 23, 26 e 29 novembre. I dettagli dell'iniziativa si trovano nel sito della Lila e delle sedi locali interessate.

Informazioni sul test Hiv in Italia e sulla European Testing Week