Un cuore per LILA: una partecipazione straordinaria

UN CUORE PER LILA: UNA PARTECIPAZIONE STRAORDINARIA
Personaggi famosi e non solo per la campagna della LILA, a fianco delle donne contro l'Hiv/Aids
Fino al 3 novembre donazioni via sms al numero 45508 per sostenere il Progetto Donna

Como, 30 ottobre 2012. Partita domenica 28 ottobre, la campagna sms solidale Progetto Donna della Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids proseguirà fino a sabato 3 novembre. Lanciata con testimonial Elena Di Cioccio, ha subito ricevuto l'adesione di decine di personaggi del mondo della musica, dello spettacolo, del giornalismo.

Sono con la LILA Alessia Marcuzzi, Lorella Zanardo, Francesca Senette, Antonella Clerici, Antonella Ruggiero, Anna Tatangelo, Ludmilla Rodtchenko, Malika Ayane, Ilaria Spada, Alessandro Fullin, un bel pezzo della redazione delle Iene, diversi conduttori radiofonici (Radio 105, Caterpillar Rai, Virgin), il cantante dei Negrita Pau, Enzo Iacchetti, Fabrizio Frizzi, Rocco Siffredi, la Premiata Forneria Marconi e tanti, tantissimi altri, che ancora stanno inviando le loro fotografie. Con un sorriso e le mani che formano un cuore, per invitare alla donazione con un gesto altrettanto semplice e significativo: inviare un sms al 45508.

"Siamo davvero grati a tutte le persone,e sono tantissime, che hanno voluto sostenerci mettendoci il cuore, a partire naturalmente dalla nostra straordinaria testimonial, Elena Di Cioccio. Siamo commossi da questa partecipazione, che è anche un importante segnale di come i temi dell'Hiv/Aids siano in realtà ancora estremamente sentiti. Dalle persone comuni, come noi siamo, e dalle persone famose del mondo dello spettacolo e non solo che hanno voluto regalarci il loro sostegno. E' un segnale forte, che ci dice quanto siano importanti ancora oggi l'informazione e la prevenzione, soprattutto per le donne e per i giovani. Queste persone vanno ascoltate, il loro impegno ci dice che da noi ci si aspetta molto, ed è un messaggio, crediamo, diretto non solo alla nostra associazione. A tutti loro un grazie di cuore da tutti i volontari e gli amici della LILA", ha dichiarato Alessandra Cerioli, presidente di LILA Nazionale.

Un terzo circa delle nuove infezioni da Hiv che si registrano ogni anno in Italia riguarda le donne. Delle dodici persone, una ogni due ore, che diventano sieropositive ogni giorno (la stima nazionale è di 4mila nuove infezioni l'anno) quattro sono donne. Le donne non si informano, non sono informate, credono che l'Hiv non le riguardi. E se poi si scoprono  sieropositive, come nel caso di Chiara, la protagonista dello spot della campagna, hanno paura di non farcela, e hanno bisogno di sostegno. Perciò la Lila ha pensato al Progetto Donna e a questa campagna sms solidale.

L'Hiv è una malattia a trasmissione sessuale, e questa modalità è ormai all'origine dell'80 per cento delle nuove infezioni che si registrano annualmente in Italia. Inoltre, le donne più degli uomini scoprono di avere l'Hiv solo quando ricevono una diagnosi di Aids. Eppure le telefonate che ricevono i centralini informativi, a partire da quello della Lila, sono per la stragrande maggioranza di uomini. Questi sono fatti che ci dicono quanto sia importante informare le donne e aumentare la loro consapevolezza.

Fino al 3 novembre è possibile donare 2 o 5 euro via sms o telefono fisso al numero 45508 per sostenere il Progetto donna della Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids.

La gallery con le fotografie dei personaggi famosi, dei volontari della LILA e dei tanti amici, e tutte le informazioni sulla campagna sms solidale, si trovano nel sito www.lila.it e nei social network collegati.

 

Video | Spot SMS solidale

Video | Galleria fotografica

(su richiesta sono disponibili singoli scatti, per gallery)